Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
 
News by Dire
Alberico Giostra 23 Giugno 2010
"L'ITALIA DEI VALORI TRA I PARTITI E' UN'ANOMALIA". PARLA IL TESORIERE NAZIONALE DEL PD.
"NON SI GESTISCONO COSI' I BILANCI NEL NOSTRO PARTITO, MA AVERE RAGIONE IN TRIBUNALE PER VELTRI SARA' DIFFICILE"
Secondo Antonio Misiani, tesoriere nazionale del Pd e parlamentare bergamasco, nessun partito gestisce i rimborsi elettorali come Idv, ma questo dipende dalle leggi italiane molto elastiche in materia. I partiti infatti sono associazioni non riconosciute e al loro interno zone d'ombra e manipolazioni sono possibili al riparo da ogni sanzione.

Antonio Misiani che idea si è fatto della controversia sulla gestione finanziaria dell'Italia dei Valori?

In Italia i partiti sono associazioni non riconosciute e quindi dispongono di una certa libertà di manovra, grazie anche alle lacune dell'articolo 49 della costituzione. Quindi credo che non sarà facile per i legali di Veltri vedere riconosciute le proprie tesi.

Come giudica l'esistenza in Idv, da una parte di un'associazione a tre che gestisce i rimborsi elettorali e dall'altra di un partito che non ha mai potuto discutere i bilanci dell'associazione dai quali trae le sue risorse?

Non c'è alcun dubbio che sia un'anomalia.  Non accade in nessun altro partito. Soprattutto non accade nel Pd.

 Come approvate i bilanci nel Pd?

Intanto il tesoriere è eletto dall'assemblea nazionale. Redige i bilanci coadiuvato da un comitato di tesoreria  e questi vengono poi controllati, dapprima dal collegio sindacale e quindi certificati dalla "Price Waterhouse Cooper". Quest'ultima è una novità che ha introdotto solo il nostro partito. Infine i bilanci vengono approvati dalla direzione nazionale del Pd, ovvero da 220 persone.

Quasi come nel partito di Di Pietro. Se è vero che quanto accade in Idv dipende da leggi molto elastiche e "garantiste" nei confronti dei partiti, lei da tecnico della materia che modifiche introdurrebbe?

Servono più controlli. Quelli esistenti non sono sufficienti e lasciano spazio a fantasie e sospetti che fanno male alla politica. Io introdurrei la certificazione da parte di una società indipendente per legge, come abbiamo fatto noi senza che nessuno ci abbia obbligato. 

Alberico Giostra

Avvertenza. Tutti i commenti inviati consentono di risalire all'autore, pertanto chi utilizza questo spazio si assumerà la piena responsabilità civile e penale delle proprie affermazioni.
Commenti
Giuseppe Vatinno 2010-06-24 19:22:36

Ho proposto al Presidente Di Pietro ed a Silvana Mura di istituire un percorso simile a quello del Pd...
Poi non si potrà dire che le proposte non sono state fatte...

2MALE NON FARE PAURA NON AVERE"

 

Inserisci commento
Nome e cognome
Email (facoltativa)
Ripeti codice
Commento
Caratteri rimanenti: 3000

 


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"


Rassegna stampa
BLOG. "CASALEGGIO-GRILLO, LA POLITICA COME GIOCO DI RUOLO, A LORO DELLA DEMOCRAZIA NON IMPORTA NULLA".
SONDAGGI. M5S PROMOSSI PER GUIDARE LE CITTA' MA NON IL PAESE. IL PD PRIMO PARTITO 27,56%.
SINDACO DIMEZZATO. PIZZAROTTI (PARMA) SI PIEGA A GRILLO: "TAVOLAZZI NON SARA' DIRETTORE GENERALE"
GRILLO: "SARDI, CACCIATE GLI INVASORI"... GRILLO PER PRIMO !!
SONIA ALFANO (Europarlamentare): "A ME L'IDV HA PREFERITO CHI INCONTRA I BOSS".

Fedeli alla linea

 

Il Tribuno - Libro di Alberico Giostra

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j