Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
 
News by Dire
La Redazione 03 Dicembre 2010
TUTTI GLI UOMINI DEL VICEPRESIDENTE
ECCO LA DELIBERA CON CUI LA REGIONE EMILIA ROMAGNA ASSUME I "MAGNIFICI SETTE" DELLA SEGRETERIA PARTICOLARE DEL GEOMETRA SANDRO MANDINI. (foto)
La politica continua ad offrire a quei giovani che sanno a chi rivolgersi una soddisfacente opportunità di lavoro. Anche se a tempo determinato gli incarichi di cui mostriamo i dettagli retributivi e contrattuali, prevedono stipendi di tutto rispetto. Tra gli assunti ci sono anche Paolo Vicchiarello, assistente di Silvana Mura, già membro del cda dell'università di Parma e Sonia Milani, tesoriera dell'Idv emiliano, ex segretaria particolare della Mura nonchè figlia di Alessandro, coordinatore cittadino di Varese, appena rimesso in sella da Piffari. Un tocco di familismo non guasta mai.

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza PROPOSTA 43 PROTOCOLLO 27822 DELIBERA 117 LEGISLATURA IX Questo giorno di VENERDÌ 24 SETTEMBRE 2010 si è riunito nella residenza di viale Aldo Moro n. 50 l'Ufficio di Presidenza con la partecipazione dei Consiglieri: MATTEO RICHETTI Presidente ENRICO AIMI Vicepresidente SANDRO MANDINI Vicepresidente MAURIZIO CEVENINI Consigliere-segretario ROBERTO CORRADI Consigliere-segretario LUCA BARTOLINI Questore MARIO MAZZOTTI Questore Svolge le funzioni di segretario il Consigliere-Segretario Maurizio Cevenini. OGGETTO: Conferimento di un incarico professionale in forma di co.co.co. ex art. 12, co. 4, della l.r. n. 43/01 - presso la Segreteria particolare del Vicepresidente dell'Assemblea legislativa Sandro Mandini (proposta n. 43) D E L I B E R A Tenuto conto di quanto riportato in parte narrativa, a cui interamente si fa rimando; a) di conferire, ai sensi dell'art. 12 - co. 4 - della L.R. 43/01, per le motivazioni espresse in premessa e qui integralmente riportate, un incarico di prestazione professionale, da rendersi in forma di collaborazione coordinata e continuativa, come regolato dettagliatamente dallo schema di contratto (allegato n. 1) parte integrante e sostanziale della presente deliberazione al sottoelencato collaboratore: - sig. LUCA ASSIRELLI, nato a Faenza (RA) il 14.04.1977; b) di fissare il compenso spettante al collaboratore in parola, per l’incarico in oggetto, in Euro 6.150,00 al lordo delle ritenute di legge, dando atto che la relativa spesa, che dovrà tenere conto anche degli oneri a carico dell’Ente, è contenuta nel budget assegnato alla Struttura speciale interessata; c) di approvare lo schema di contratto di incarico, allegato 1), quale parte integrante e sostanziale del presente atto, e di stabilire che il contratto decorrerà dalla data del 1 ottobre 2010, o quella successiva data di sottoscrizione del medesimo, e fino al 31 dicembre 2010 o quella precedente data di cessazione dell’incarico conferito al Vicepresidente dell'Assemblea legislativa Sandro Mandini che ne ha fatto richiesta; d) di autorizzare il Direttore generale, a stipulare con l’unità interessata il contratto di incarico, di cui al punto c) che precede; e) di impegnare e liquidare la somma relativa all’incarico in parola per il periodo 01.10.2010-31.12.2010 pari a complessivi Euro 7.267,00, sull’U.P.B. 1 funzione 2 – capitolo 12 "Spese per il personale assegnato a Strutture speciali, di cui all’art. 7 lett. a) della L.R. 43/01”– azione 463 del bilancio per l’esercizio 2010, che presenta la necessaria disponibilità, come segue: - quanto a Euro 6.150,00 per compenso relativo all’incarico in oggetto (impegno n. 865); - quanto a Euro 1.095,52 (incrementato a Euro 1.098,00) per oneri INPS a carico Ente pari ai 2/3 del 26,72% del compenso (impegno n. 866); - quanto a Euro 16,56 (incrementato a Euro 19,00) per oneri INAIL a carico Ente pari ai 2/3 del 4 per mille, maggiorato dell’1%, calcolati sul compenso (impegno n. 867); f) di dare atto che la Responsabile del Servizio Gestione e Sviluppo, su disposizione del Direttore generale, provvederà all'emissione del titolo di 5 pagamento secondo le modalità stabilite all'art. 3 del contratto di incarico di cui all’allegato 1) parte integrante e sostanziale del presente atto; g) di dare atto, inoltre, che la somma impegnata, di cui al punto e) che precede, relativamente agli oneri INPS e INAIL a carico dell’Ente, potrà essere oggetto di adeguamento in sede di conguaglio finale, nel rispetto delle norme INPS ed INAIL afferenti le rivalutazioni del minimale e del massimale delle rendite; h) di dare atto che il sig. Luca Assirelli è tenuto all'osservanza del D. Lgs. n. 196/2003 "Codice in materia di protezione di dati personali" con particolare riferimento all'art. 30 concernente gli incaricati del trattamento dei dati personali e della deliberazione dell’Ufficio di Presidenza n. 197/2006 recante: "Direttiva in materia di trattamento di dati personali con particolare riferimento alla ripartizione di competenze tra i soggetti che effettuano il trattamento"; i) di provvedere, ai sensi di quanto disposto dall’art. 12, comma 5, della L.R. 43/2001 e dalla “Direttiva” allegata alla delibera dell’Ufficio di Presidenza n. 176/2008: __alla trasmissione del presente atto alla Commissione assembleare competente; __alla pubblicazione, per estratto, del presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna; __alla comunicazione dell’incarico all’Anagrafe delle prestazioni del Dipartimento della Funzione pubblica; __alla pubblicazione del presente atto sul sito web dell’Assemblea legislativa completo delle indicazioni di cui all’art. 3, commi 18 e 54, della Legge 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge Finanziaria 2008); l) di dare atto che si procederà a trasmettere la comunicazione di avvio del rapporto di lavoro autonomo in forma di co.co.co., al Servizio Gestione e Sviluppo che provvederà alla relativa comunicazione al Centro per l’impiego competente, entro il giorno precedente all’instaurazione del rapporto di lavoro, nel rispetto del comma 1180, art. 1 della Legge 27 dicembre 2006, n. 296 (Legge Finanziaria 2007) e secondo le modalità telematiche stabilite dal decreto 30.10.2007 “Comunicazioni obbligatorie telematiche dovute dai datori di lavoro pubblici e privati ai servizi competenti”. Il Consigliere Segretario Maurizio Cevenini Il Presidente Matteo Richetti

 

‎2/a parte

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza PROPOSTA 45 ...PROTOCOLLO 27833 DELIBERA 119 LEGISLATURA IX Questo giorno di VENERDÌ 24 SETTEMBRE 2010 si è riunito nella residenza di viale Aldo Moro n. 50 l'Ufficio di Presidenza con la partecipazione dei Consiglieri: MATTEO RICHETTI Presidente ENRICO AIMI Vicepresidente SANDRO MANDINI Vicepresidente MAURIZIO CEVENINI Consigliere-segretario ROBERTO CORRADI Consigliere-segretario LUCA BARTOLINI Questore MARIO MAZZOTTI Questore Svolge le funzioni di segretario il Consigliere-Segretario Maurizio Cevenini. OGGETTO: Conferimento di un incarico professionale in forma di co.co.co. ex art. 12, co. 4, della l.r. n. 43/01 - presso la Segreteria particolare del Vicepresidente dell'Assemblea legislativa Sandro Mandini (proposta n. 45) D E L I B E R A Tenuto conto di quanto riportato in parte narrativa, a cui interamente si fa rimando; a) di conferire, ai sensi dell'art. 12 - co. 4 - della L.R. 43/01, per le motivazioni espresse in premessa e qui integralmente riportate, un incarico di prestazione professionale, da rendersi in forma di collaborazione coordinata e continuativa, come regolato dettagliatamente dallo schema di contratto (allegato n. 1) parte integrante e sostanziale della presente deliberazione al sottoelencato collaboratore: - signor TOMMASO MONTEBELLO – nato a Forlì (FC), il 16.06.1986; b) di fissare il compenso spettante al collaboratore in parola, per l’incarico in oggetto, in Euro 6.150,00 al lordo delle ritenute di legge, dando atto che la relativa spesa, che dovrà tenere conto anche degli oneri a carico dell’Ente, è contenuta nel budget assegnato alla Struttura speciale interessata; c) di approvare lo schema di contratto di incarico, allegato 1), quale parte integrante e sostanziale del presente atto, e di stabilire che il contratto decorrerà dalla data del 1° ottobre 2010, o quella successiva data di sottoscrizione del medesimo, e fino al 31 dicembre 2010 o quella precedente data di cessazione dell’incarico conferito al Vicepresidente dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna - Sandro Mandini - che ne ha fatto richiesta; d) di autorizzare il Direttore generale, a stipulare con l’unità interessata il contratto di incarico, di cui al punto c) che precede; e) di impegnare e liquidare la somma relativa all’incarico in parola per il periodo 1.10.2010-31.12.2010 pari a complessivi Euro 7.267,00, sull’U.P.B. 1 funzione 2 – capitolo 12 "Spese per il personale assegnato a Strutture speciali, di cui all’art. 7 lett. a) della L.R. 43/01”– azione 463 del bilancio per l’esercizio 2010, che presenta la necessaria disponibilità, come segue: - quanto a Euro 6.150,00 per compenso relativo all’incarico in oggetto (impegno n. 862); - quanto a Euro 1.095,52 (incrementato a Euro 1.098,00) per oneri INPS a carico Ente pari ai 2/3 del 26,72% del compenso (impegno n. 863); - quanto a Euro 16,56 (incrementato a Euro 19,00) per oneri INAIL a carico Ente pari ai 2/3 del 4 per mille, maggiorato dell’1%, calcolati sul compenso (impegno n. 864); 5 f) di dare atto che la Responsabile del Servizio Gestione e Sviluppo, su disposizione del Direttore generale, provvederà all'emissione del titolo di pagamento secondo le modalità stabilite all'art. 3 del contratto di incarico di cui all’allegato 1) parte integrante e sostanziale del presente atto; g) di dare atto, inoltre, che la somma impegnata, di cui al punto e) che precede, relativamente agli oneri INPS e INAIL a carico dell’Ente, potrà essere oggetto di adeguamento in sede di conguaglio finale, nel rispetto delle norme INPS ed INAIL afferenti le rivalutazioni del minimale e del massimale delle rendite; h) di dare atto che il signor Tommaso Montebello è tenuto all'osservanza del D. Lgs. n. 196/2003 "Codice in materia di protezione di dati personali" con particolare riferimento all'art. 30 concernente gli incaricati del trattamento dei dati personali e della deliberazione dell’Ufficio di Presidenza n. 197/2006 recante: "Direttiva in materia di trattamento di dati personali con particolare riferimento alla ripartizione di competenze tra i soggetti che effettuano il trattamento"; i) di provvedere, ai sensi di quanto disposto dall’art.12, comma 5, della L.R. 43/2001 e dalla “Direttiva” allegata alla delibera dell’Ufficio di Presidenza n. 176/2008: __alla trasmissione del presente atto alla Commissione assembleare competente; __alla pubblicazione, per estratto, del presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna; __alla comunicazione dell’incarico all’Anagrafe delle prestazioni del Dipartimento della Funzione pubblica; __alla pubblicazione del presente atto sul sito web dell’Assemblea legislativa completo delle indicazioni di cui all’art. 3, commi 18 e 54, della Legge 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge Finanziaria 2008); l) di dare atto che si procederà a trasmettere la comunicazione di avvio del rapporto di lavoro autonomo in forma di co.co.co., al Servizio Gestione e Sviluppo che provvederà alla relativa comunicazione al Centro per l’impiego competente, entro il giorno precedente all’instaurazione del rapporto di lavoro, nel rispetto del comma 1180, art. 1 della Legge 27 dicembre 2006, n. 296 (Legge Finanziaria 2007) e secondo le modalità telematiche stabilite dal decreto 30.10.2007 “Comunicazioni obbligatorie telematiche dovute dai datori di lavoro pubblici e privati ai servizi competenti”. Il Consigliere Segretario Maurizio Cevenini Il Presidente Matteo Richetti

 

‎3/a parte

 

E ancora : ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza ...PROPOSTA 44 PROTOCOLLO 27832 DELIBERA 118 LEGISLATURA IX Questo giorno di VENERDÌ 24 SETTEMBRE 2010 si è riunito nella residenza di viale Aldo Moro n. 50 l'Ufficio di Presidenza con la partecipazione dei Consiglieri: MATTEO RICHETTI Presidente ENRICO AIMI Vicepresidente SANDRO MANDINI Vicepresidente MAURIZIO CEVENINI Consigliere-segretario ROBERTO CORRADI Consigliere-segretario LUCA BARTOLINI Questore MARIO MAZZOTTI Questore Svolge le funzioni di segretario il Consigliere-Segretario Maurizio Cevenini. OGGETTO: Conferimento di un incarico professionale in forma di co.co.co. ex art. 12, co. 4, della l.r. n. 43/01 - presso la Segreteria particolare del Vicepresidente dell'Assemblea legislativa Sandro Mandini (proposta n. 44)

 

D E L I B E R A Tenuto conto di quanto riportato in parte narrativa, a cui interamente si fa rimando; a) di conferire, ai sensi dell'art. 12 - co. 4 - della L.R. 43/01, per le motivazioni espresse in premessa e qui integralmente riportate, un incarico di prestazione professionale, da rendersi in forma di collaborazione coordinata e continuativa, come regolato dettagliatamente dallo schema di contratto (allegato n. 1) parte integrante e sostanziale della presente deliberazione al sottoelencato collaboratore: - sig. RAFFAELE BROGNA, nato a Roma (RM) il 6.10.1982; b) di fissare il compenso spettante al collaboratore in parola, per l’incarico in oggetto, in Euro 6.150,00 al lordo delle ritenute di legge, dando atto che la relativa spesa, che dovrà tenere conto anche degli oneri a carico dell’Ente, è contenuta nel budget assegnato alla Struttura speciale interessata; c) di approvare lo schema di contratto di incarico, allegato 1), quale parte integrante e sostanziale del presente atto, e di stabilire che il contratto decorrerà dalla data del 1 ottobre 2010, o quella successiva data di sottoscrizione del medesimo, e fino al 31 dicembre 2010 o quella precedente data di cessazione dell’incarico conferito al Vicepresidente dell'Assemblea legislativa - Sandro Mandini - che ne ha fatto richiesta; d) di autorizzare il Direttore generale, a stipulare con l’unità interessata il contratto di incarico, di cui al punto c) che precede; e) di impegnare e liquidare la somma relativa all’incarico in parola per il periodo 01.10.2010-31.12.2010 pari a complessivi Euro 7.267,00, sull’U.P.B. 1 funzione 2 – capitolo 12 "Spese per il personale assegnato a Strutture speciali, di cui all’art. 7 lett. a) della L.R. 43/01”– azione 463 del bilancio per l’esercizio 2010, che presenta la necessaria disponibilità, come segue: - quanto a Euro 6.150,00 per compenso relativo all’incarico in oggetto (impegno n. 857); - quanto a Euro 1.095,52 (incrementato a Euro 1.098,00) per oneri INPS a carico Ente pari ai 2/3 del 26,72% del compenso (impegno n. 858); - quanto a Euro 16,56 (incrementato a Euro 19,00) per oneri INAIL a carico Ente pari ai 2/3 del 4 per mille, maggiorato dell’1%, calcolati sul compenso (impegno n. 859); 5 f) di dare atto che la Responsabile del Servizio Gestione e Sviluppo, su disposizione del Direttore generale, provvederà all'emissione del titolo di pagamento secondo le modalità stabilite all'art. 3 del contratto di incarico di cui all’allegato 1) parte integrante e sostanziale del presente atto; g) di dare atto, inoltre che la somma impegnata, di cui al punto e) che precede, relativamente agli oneri INPS e INAIL a carico dell’Ente, potrà essere oggetto di adeguamento in sede di conguaglio finale, nel rispetto delle norme INPS ed INAIL afferenti le rivalutazioni del minimale e del massimale delle rendite; h) di dare atto che il sig. Raffaele Brogna è tenuto all'osservanza del D. Lgs. n. 196/2003 "Codice in materia di protezione di dati personali" con particolare riferimento all'art. 30 concernente gli incaricati del trattamento dei dati personali e della deliberazione dell’Ufficio di Presidenza n. 197/2006 recante: "Direttiva in materia di trattamento di dati personali con particolare riferimento alla ripartizione di competenze tra i soggetti che effettuano il trattamento"; i) di provvedere, ai sensi di quanto disposto dall’art. 12, comma 5, della L.R. 43/2001 e dalla “Direttiva” allegata alla delibera dell’Ufficio di Presidenza n. 176/2008: __alla trasmissione del presente atto alla Commissione assembleare competente; __alla pubblicazione, per estratto, del presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna; __alla comunicazione dell’incarico all’Anagrafe delle prestazioni del Dipartimento della Funzione pubblica; __alla pubblicazione del presente atto sul sito web dell’Assemblea legislativa completo delle indicazioni di cui all’art. 3, commi 18 e 54, della Legge 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge Finanziaria 2008); l) di dare atto che si procederà a trasmettere la comunicazione di avvio del rapporto di lavoro autonomo in forma di co.co.co., al Servizio Gestione e Sviluppo che provvederà alla relativa comunicazione al Centro per l’impiego competente, entro il giorno precedente all’instaurazione del rapporto di lavoro, nel rispetto del comma 1180, art. 1 della Legge 27 dicembre 2006, n. 296 (Legge Finanziaria 2007) e secondo le modalità telematiche stabilite dal decreto 30.10.2007 “Comunicazioni obbligatorie telematiche dovute dai datori di lavoro pubblici e privati ai servizi competenti”. Il Consigliere Segretario Maurizio Cevenini Il Presidente Matteo Richetti

 

‎4/a parte

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza PROTOCOLLO 21615 ...DELIBERA 81 LEGISLATURA IX Questo giorno di MARTEDÌ 6 LUGLIO 2010 si è riunito nella residenza di viale Aldo Moro n. 50 l'Ufficio di Presidenza con la partecipazione dei Consiglieri: MATTEO RICHETTI Presidente ENRICO AIMI Vicepresidente SANDRO MANDINI Vicepresidente MAURIZIO CEVENINI Consigliere-segretario ROBERTO CORRADI Consigliere-segretario LUCA BARTOLINI Questore MARIO MAZZOTTI Questore Svolge le funzioni di segretario il Consigliere-Segretario Roberto Corradi. OGGETTO: Conferimento di un incarico professionale in forma di co.co.co. - ex art. 12, co. 4, della l.r. n. 43/01 - presso la Segreteria particolare del Presidente della II Commissione assembleare “Politiche economiche” - Franco Grillini.

 

D E L I B E R A Tenuto conto di quanto riportato in parte narrativa, a cui interamente si fa rimando; a) di conferire, ai sensi dell'art. 12 - co. 4 - della L.R. 43/01, per le motivazioni espresse in premessa e qui integralmente riportate, un incarico di prestazione professionale, da rendersi in forma di collaborazione coordinata e continuativa, come regolato dettagliatamente dallo schema di contratto (allegato n. 1) parte integrante e sostanziale della presente deliberazione al sottoelencato collaboratore: - sig. PAOLO VICCHIARELLO – (omissis); b) di fissare il compenso spettante al collaboratore in parola, per l’incarico in oggetto, in Euro 16.272,00 al lordo delle ritenute di legge, dando atto che la relativa spesa, che dovrà tenere conto anche degli oneri a carico dell’Ente, è contenuta nel budget assegnato alla Struttura speciale interessata; c) di approvare lo schema di contratto di incarico, allegato 1), quale parte integrante e sostanziale del presente atto, e di stabilire che il contratto decorrerà dalla data del 15 luglio 2010, o quella successiva data di sottoscrizione del medesimo, e fino al 31 dicembre 2010 o quella precedente data di cessazione dell’incarico conferito al Presidente della Commissione “Politiche economiche” - Franco Grillini - che ne ha fatto richiesta; d) di autorizzare il Direttore generale, a stipulare con l’unità interessata il contratto di incarico, di cui al punto c) che precede; e) di impegnare e liquidare la somma relativa all’incarico in parola per il periodo 15.07.2010-31.12.2010 pari a complessivi Euro 18.157,00 sull’U.P.B. 1 funzione 2 – capitolo 12 "Spese per il personale assegnato a Strutture speciali, di cui all’art. 7 lett. a) della L.R. 43/01”– azione 469 del bilancio per l’esercizio 2010, che presenta la necessaria disponibilità, come segue: - quanto a Euro 16.272,00 per compenso relativo all’incarico in oggetto (impegno n. 729); 5 - quanto a Euro 1.844,16 (incrementato a Euro 1.847,00) per oneri INPS a carico Ente pari ai 2/3 del 17% del compenso (impegno n. 730); - quanto a Euro 35,89 (incrementato a Euro 38,00) per oneri INAIL a carico Ente pari ai 2/3 del 4 per mille, maggiorato dell’1%, calcolati sul massimale (Euro 2.220,73) (impegno n. 731); f) di dare atto che la Responsabile del Servizio Gestione e Sviluppo, su disposizione del Direttore generale, provvederà all'emissione del titolo di pagamento secondo le modalità stabilite all'art. 3 del contratto di incarico di cui all’allegato 1) parte integrante e sostanziale del presente atto; g) di dare atto, inoltre che la somma impegnata, di cui al punto e) che precede, relativamente agli oneri INPS e INAIL a carico dell’Ente, potrà essere oggetto di adeguamento in sede di conguaglio finale, nel rispetto delle norme INPS ed INAIL afferenti le rivalutazioni del minimale e del massimale delle rendite; h) di dare atto che il sig. Paolo Vicchiarello è tenuto all'osservanza del D. Lgs. n. 196/2003 "Codice in materia di protezione di dati personali" con particolare riferimento all'art. 30 concernente gli incaricati del trattamento dei dati personali e della deliberazione dell’Ufficio di Presidenza n. 197/2006 recante: "Direttiva in materia di trattamento di dati personali con particolare riferimento alla ripartizione di competenze tra i soggetti che effettuano il trattamento"; i) di provvedere, ai sensi di quanto disposto dall’art.12, comma 5, della L.R. 43/2001 e dalla “Direttiva” allegata alla delibera dell’Ufficio di Presidenza n. 176/2008: __alla trasmissione del presente atto alla Commissione assembleare competente; __alla pubblicazione, per estratto, del presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna; __alla comunicazione dell’incarico all’Anagrafe delle prestazioni del Dipartimento della Funzione pubblica; __alla pubblicazione del presente atto sul sito web dell’Assemblea legislativa completo delle indicazioni di cui all’art. 3, commi 18 e 54, della Legge 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge Finanziaria 2008); l) di dare atto che si procederà a trasmettere la comunicazione di avvio del rapporto di lavoro autonomo in forma di co.co.co., al Servizio Gestione e Sviluppo che provvederà alla relativa comunicazione al Centro per l’impiego competente, entro il giorno precedente all’instaurazione del rapporto di lavoro, nel rispetto del comma 1180, art. 1 della Legge 27 dicembre 2006, n. 296 (Legge Finanziaria 2007) e secondo le modalità telematiche stabilite dal 6 decreto 30.10.2007 “Comunicazioni obbligatorie telematiche dovute dai datori di lavoro pubblici e privati ai servizi competenti”. Il Consigliere Segretario Roberto Corradi Il Presidente Matteo Richetti

 

5/a parte

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza PROTOCOLLO 21670 ...DELIBERA 82 LEGISLATURA IX Questo giorno di MARTEDÌ 6 LUGLIO 2010 si è riunito nella residenza di viale Aldo Moro n. 50 l'Ufficio di Presidenza con la partecipazione dei Consiglieri: MATTEO RICHETTI Presidente ENRICO AIMI Vicepresidente SANDRO MANDINI Vicepresidente MAURIZIO CEVENINI Consigliere-segretario ROBERTO CORRADI Consigliere-segretario LUCA BARTOLINI Questore MARIO MAZZOTTI Questore Svolge le funzioni di segretario il Consigliere-Segretario Roberto Corradi. OGGETTO: Conferimento di un incarico professionale in forma di co.co.co. - ex art. 12, co. 4, della l.r. n. 43/01 - presso la Segreteria particolare del Presidente della II Commissione assembleare “Politiche economiche” - Franco Grillini.

 

D E L I B E R A Tenuto conto di quanto riportato in parte narrativa, a cui interamente si fa rimando; a) di conferire, ai sensi dell'art. 12 - co. 4 - della L.R. 43/01, per le motivazioni espresse in premessa e qui integralmente riportate, un incarico di prestazione professionale, da rendersi in forma di collaborazione coordinata e continuativa, come regolato dettagliatamente dallo schema di contratto (allegato n. 1) parte integrante e sostanziale della presente deliberazione alla sottoelencato collaboratore: - signor TOMMASO MONTEBELLO – (omissis); b) di fissare il compenso spettante al collaboratore in parola, per l’incarico in oggetto, in Euro 6.120,00 al lordo delle ritenute di legge, dando atto che la relativa spesa, che dovrà tenere conto anche degli oneri a carico dell’Ente, è contenuta nel budget assegnato alla Struttura speciale interessata; c) di approvare lo schema di contratto di incarico, allegato 1), quale parte integrante e sostanziale del presente atto, e di stabilire che il contratto decorrerà dalla data del 15 luglio 2010, o quella successiva data di sottoscrizione del medesimo, e fino al 30 settembre 2010 o quella precedente data di cessazione dell’incarico conferito al Presidente della Commissione “Politiche economiche” - Franco Grillini - che ne ha fatto richiesta; d) di autorizzare il Direttore generale, a stipulare con l’unità interessata il contratto di incarico, di cui al punto c) che precede; e) di impegnare e liquidare la somma relativa all’incarico in parola per il periodo 15.07.2010-30.09.2010 pari a complessivi Euro 7.232,00, sull’U.P.B. 1 funzione 2 – capitolo 12 "Spese per il personale assegnato a Strutture speciali, di cui all’art. 7 lett. a) della L.R. 43/01”– azione 469 del bilancio per l’esercizio 2010, che presenta la necessaria disponibilità, come segue: - quanto a Euro 6.120,00 per compenso relativo all’incarico in oggetto (impegno n. 741); 5 - quanto a Euro 1.090,18 (incrementato a Euro 1.093,00) per oneri INPS a carico Ente pari ai 2/3 del 26,72% del compenso (impegno n. 742); - quanto a Euro 16,48 (incrementato a Euro 19,00) per oneri INAIL a carico Ente pari ai 2/3 del 4 per mille, maggiorato dell’1%, calcolati sul compenso (impegno n. 743); f) di dare atto che la Responsabile del Servizio Gestione e Sviluppo, su disposizione del Direttore generale, provvederà all'emissione del titolo di pagamento secondo le modalità stabilite all'art. 3 del contratto di incarico di cui all’allegato 1) parte integrante e sostanziale del presente atto; g) di dare atto, inoltre: - che la somma impegnata, di cui al punto e) che precede, relativamente agli oneri INPS e INAIL a carico dell’Ente, potrà essere oggetto di adeguamento in sede di conguaglio finale, nel rispetto delle norme INPS ed INAIL afferenti le rivalutazioni del minimale e del massimale delle rendite; h) di dare atto che il signor Tommaso Montebello è tenuto all'osservanza del D. Lgs. n. 196/2003 "Codice in materia di protezione di dati personali" con particolare riferimento all'art. 30 concernente gli incaricati del trattamento dei dati personali e della deliberazione dell’Ufficio di Presidenza n. 197/2006 recante: "Direttiva in materia di trattamento di dati personali con particolare riferimento alla ripartizione di competenze tra i soggetti che effettuano il trattamento"; i) di provvedere, ai sensi di quanto disposto dall’art.12, comma 5, della L.R. 43/2001 e dalla “Direttiva” allegata alla delibera dell’Ufficio di Presidenza n. 176/2008: __alla trasmissione del presente atto alla Commissione assembleare competente; __alla pubblicazione, per estratto, del presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna; __alla comunicazione dell’incarico all’Anagrafe delle prestazioni del Dipartimento della Funzione pubblica; __alla pubblicazione del presente atto sul sito web dell’Assemblea legislativa completo delle indicazioni di cui all’art. 3, commi 18 e 54, della Legge 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge Finanziaria 2008); l) di dare atto che si procederà a trasmettere la comunicazione di avvio del rapporto di lavoro autonomo in forma di co.co.co., al Servizio Gestione e Sviluppo che provvederà alla relativa comunicazione al Centro per l’impiego competente, entro il giorno precedente all’instaurazione del rapporto di lavoro, nel rispetto del comma 1180, art. 1 della Legge 27 dicembre 2006, n. 6 296 (Legge Finanziaria 2007) e secondo le modalità telematiche stabilite dal decreto 30.10.2007 “Comunicazioni obbligatorie telematiche dovute dai datori di lavoro pubblici e privati ai servizi competenti”. Il Consigliere Segretario Roberto Corradi Il Presidente Matteo Richetti

 

6/a parte

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza PROTOCOLLO 21616 ...DELIBERA 83 LEGISLATURA IX Questo giorno di MARTEDÌ 6 LUGLIO 2010 si è riunito nella residenza di viale Aldo Moro n. 50 l'Ufficio di Presidenza con la partecipazione dei Consiglieri: MATTEO RICHETTI Presidente ENRICO AIMI Vicepresidente SANDRO MANDINI Vicepresidente MAURIZIO CEVENINI Consigliere-segretario ROBERTO CORRADI Consigliere-segretario LUCA BARTOLINI Questore MARIO MAZZOTTI Questore Svolge le funzioni di segretario il Consigliere-Segretario Roberto Corradi. OGGETTO: Conferimento di un incarico professionale in forma di co.co.co. - ex art. 12, co. 4, della l.r. n. 43/01 - presso la Segreteria particolare del Vice Presidente Mandini.

 

D E L I B E R A Tenuto conto di quanto riportato in parte narrativa, a cui interamente si fa rimando; a) di conferire, ai sensi dell'art. 12 - co. 4 - della L.R. 43/01, per le motivazioni espresse in premessa e qui integralmente riportate, un incarico di prestazione professionale, da rendersi in forma di collaborazione coordinata e continuativa, come regolato dettagliatamente dallo schema di contratto (allegato n. 1) parte integrante e sostanziale della presente deliberazione alla sottoelencata collaboratrice: - sig.ra SONIA MILANI, (omissis); b) di fissare il compenso spettante alla collaboratrice in parola, per l’incarico in oggetto, in Euro 2.150,00 al lordo delle ritenute di legge, dando atto che la relativa spesa, che dovrà tenere conto anche degli oneri a carico dell’Ente, è contenuta nel budget assegnato alla Struttura speciale interessata; c) di approvare lo schema di contratto di incarico, allegato 1), quale parte integrante e sostanziale del presente atto, e di stabilire che il contratto decorrerà dalla data del 15 luglio 2010, o quella successiva data di sottoscrizione del medesimo, e fino al 14 ottobre 2010 o quella precedente data di cessazione dell’incarico conferito al Vice Presidente della Assemblea legislativa - Sandro Mandini - che ne ha fatto richiesta; d) di autorizzare il Direttore generale, a stipulare con l’unità interessata il contratto di incarico, di cui al punto c) che precede; e) di impegnare e liquidare la somma relativa all’incarico in parola per il periodo 15.07.2010-14.10.2010 pari a complessivi Euro 2.411,00, sull’U.P.B. 1 funzione 2 – capitolo 12 "Spese per il personale assegnato a Strutture speciali, di cui all’art. 7 lett. a) della L.R. 43/01”– azione 463 del bilancio per l’esercizio 2010, che presenta la necessaria disponibilità, come segue: - quanto a Euro 2.150,00 per compenso relativo all’incarico in oggetto (impegno n. 726); 5 - quanto a Euro 243,67 (incrementato a Euro 246,00) per oneri INPS a carico Ente pari ai 2/3 del 17% del compenso (impegno n. 727); - quanto a Euro 12,89 (incrementato a Euro 15,00) per oneri INAIL a carico Ente pari ai 2/3 del 4 per mille, maggiorato dell’1%, calcolati sul compenso minimale (Euro 1.195,78) (impegno n. 728); f) di dare atto che la Responsabile del Servizio Gestione e Sviluppo, su disposizione del Direttore generale, provvederà all'emissione del titolo di pagamento secondo le modalità stabilite all'art. 3 del contratto di incarico di cui all’allegato 1) parte integrante e sostanziale del presente atto; g) di dare atto, inoltre che la somma impegnata, di cui al punto e) che precede, relativamente agli oneri INPS e INAIL a carico dell’Ente, potrà essere oggetto di adeguamento in sede di conguaglio finale, nel rispetto delle norme INPS ed INAIL afferenti le rivalutazioni del minimale e del massimale delle rendite; h) di dare atto che la sig.ra Sonia Milani è tenuta all'osservanza del D. Lgs. n. 196/2003 "Codice in materia di protezione di dati personali" con particolare riferimento all'art. 30 concernente gli incaricati del trattamento dei dati personali e della deliberazione dell’Ufficio di Presidenza n. 197/2006 recante: "Direttiva in materia di trattamento di dati personali con particolare riferimento alla ripartizione di competenze tra i soggetti che effettuano il trattamento"; i) di provvedere, ai sensi di quanto disposto dall’art.12, comma 5, della L.R. 43/2001 e dalla “Direttiva” allegata alla delibera dell’Ufficio di Presidenza n. 176/2008: __alla trasmissione del presente atto alla Commissione assembleare competente; __alla pubblicazione, per estratto, del presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna; __alla comunicazione dell’incarico all’Anagrafe delle prestazioni del Dipartimento della Funzione pubblica; __alla pubblicazione del presente atto sul sito web dell’Assemblea legislativa completo delle indicazioni di cui all’art. 3, commi 18 e 54, della Legge 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge Finanziaria 2008); l) di dare atto che si procederà a trasmettere la comunicazione di avvio del rapporto di lavoro autonomo in forma di co.co.co., al Servizio Gestione e Sviluppo che provvederà alla relativa comunicazione al Centro per l’impiego competente, entro il giorno precedente all’instaurazione del rapporto di lavoro, nel rispetto del comma 1180, art. 1 della Legge 27 dicembre 2006, n. 296 (Legge Finanziaria 2007) e secondo le modalità telematiche stabilite dal 6 decreto 30.10.2007 “Comunicazioni obbligatorie telematiche dovute dai datori di lavoro pubblici e privati ai servizi competenti”. Il Consigliere Segretario Roberto Corradi Il Presidente Matteo Richetti

 

e finire per il momento :

 

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza PROPOSTA 56 ...PROTOCOLLO 30619 DELIBERA 132 LEGISLATURA IX Questo giorno di MERCOLEDÌ 20 OTTOBRE 2010 si è riunito nella residenza di viale Aldo Moro n. 50 l'Ufficio di Presidenza con la partecipazione dei Consiglieri: MATTEO RICHETTI Presidente ENRICO AIMI Vicepresidente SANDRO MANDINI Vicepresidente ROBERTO CORRADI Consigliere-segretario LUCA BARTOLINI Questore MARIO MAZZOTTI Questore Svolge le funzioni di segretario il Consigliere-segretario Roberto Corradi Oggetto: Conferimento di un incarico professionale in forma di co.co.co. - ex art. 12, co.4, della l.r. n. 43/01 - presso la Segreteria particolare del Presidente della Commissione assembleare II "Politiche Economiche" - Franco Grillini (proposta n. 56)

 

D E L I B E R A Tenuto conto di quanto riportato in parte narrativa, a cui interamente si fa rimando; a) di conferire, ai sensi dell'art. 12 - co. 4 - della L.R. 43/01, per le motivazioni espresse in premessa e qui integralmente riportate, un incarico di prestazione professionale, da rendersi in forma di collaborazione coordinata e continuativa, come regolato dettagliatamente dallo schema di contratto (allegato n. 1) parte integrante e sostanziale della presente deliberazione al sottoelencato collaboratore: - sig. VALERIO D’ALESSIO- nato a Bologna (BO) il 19.03.1964; b) di fissare il compenso spettante al collaboratore in parola, per l’incarico in oggetto, in Euro 3.500,00 al lordo delle ritenute di legge, dando atto che la relativa spesa, che dovrà tenere conto anche degli oneri a carico dell’Ente, è contenuta nel budget assegnato alla Struttura speciale interessata; c) di approvare lo schema di contratto di incarico, allegato 1), quale parte integrante e sostanziale del presente atto, e di stabilire che il contratto decorrerà dalla data del 1 novembre 2010, o quella successiva data di sottoscrizione del medesimo, e fino al 31 dicembre 2010 o quella precedente data di cessazione dell’incarico conferito al Presidente della Commissione “Politiche Economiche” - Franco Grillini - che ne ha fatto richiesta; d) di autorizzare il Direttore Generale, a stipulare con l’unità interessata il contratto di incarico, di cui al punto c) che precede; e) di impegnare e liquidare la somma relativa all’incarico in parola per il periodo 01.11.2010-31.12.2010 pari a complessivi Euro 3.911,00 sull’U.P.B. 1 funzione 2 – capitolo 12 "Spese per il personale assegnato a Strutture speciali, di cui all’art. 7 lett. a) della L.R. 43/01”– azione 469 del bilancio per l’esercizio 2010, che presenta la necessaria disponibilità, come segue: - quanto a Euro 3.500,00 per compenso relativo all’incarico in oggetto (impegno n. 946); - quanto a Euro 396,67 (incrementato a Euro 399,00) per oneri INPS a carico Ente pari ai 2/3 del 17% del compenso (impegno n. 947); - quanto a Euro 9,43 (incrementato a Euro 12,00) per oneri INAIL a carico Ente pari ai 2/3 del 4 per mille, maggiorato dell’1%, calcolati sul compenso (impegno n. 948); 5 f) di dare atto che la Responsabile del Servizio Gestione e Sviluppo, su disposizione del Direttore generale, provvederà all'emissione del titolo di pagamento secondo le modalità stabilite all'art. 3 del contratto di incarico di cui all’allegato 1) parte integrante e sostanziale del presente atto; g) di dare atto, inoltre che la somma impegnata, di cui al punto e) che precede, relativamente agli oneri INPS e INAIL a carico dell’Ente, potrà essere oggetto di adeguamento in sede di conguaglio finale, nel rispetto delle norme INPS ed INAIL afferenti le rivalutazioni del minimale e del massimale delle rendite; h) di dare atto che il sig. Valerio D’Alessio è tenuto all'osservanza del D. Lgs. n. 196/2003 "Codice in materia di protezione di dati personali" con particolare riferimento all'art. 30 concernente gli incaricati del trattamento dei dati personali e della deliberazione dell’Ufficio di Presidenza n. 197/2006 recante: "Direttiva in materia di trattamento di dati personali con particolare riferimento alla ripartizione di competenze tra i soggetti che effettuano il trattamento"; i) di provvedere, ai sensi di quanto disposto dall’art.12, comma 5, della L.R. 43/2001 e dalla “Direttiva” allegata alla delibera dell’Ufficio di Presidenza n. 176/2008: __alla trasmissione del presente atto alla Commissione Assembleare competente; __alla pubblicazione, per estratto, del presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna; __alla comunicazione dell’incarico all’Anagrafe delle prestazioni del Dipartimento della Funzione pubblica; __alla pubblicazione del presente atto sul sito web dell’Assemblea legislativa completo delle indicazioni di cui all’art. 3, commi 18 e 54, della Legge 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge Finanziaria 2008); l) di dare atto che si procederà a trasmettere la comunicazione di avvio del rapporto di lavoro autonomo in forma di co.co.co., al Servizio Gestione e Sviluppo che provvederà alla relativa comunicazione al Centro per l’impiego competente, entro il giorno precedente all’instaurazione del rapporto di lavoro, nel rispetto del comma 1180, art. 1 della Legge 27 dicembre 2006, n. 296 (Legge Finanziaria 2007) e secondo le modalità telematiche stabilite dal decreto 30.10.2007 “Comunicazioni obbligatorie telematiche dovute dai datori di lavoro pubblici e privati ai servizi competenti”. Il Consigliere Segretario Roberto Corradi Il Presidente Matteo Richetti

 

 



La Redazione

Avvertenza. Tutti i commenti inviati consentono di risalire all'autore, pertanto chi utilizza questo spazio si assumerà la piena responsabilità civile e penale delle proprie affermazioni.
Commenti
la redazione 2010-12-03 17:19:08

Abbiamo l'individuato l'hacker. Si trova a Roma e sarà denunciato.

Marco 2010-12-03 16:44:53

A proposito.... Spero che l'attacco di hacker sia vero e non una caz....... ok Albe !

Marco 2010-12-03 16:42:42

Credo che non ci sia molto da dire le delibere parlano dasole.
Il Familismo in IDV impera questa è la storia.

la redazione 2010-12-03 15:05:33

Chiediamo scusa per la cancellazione dei commenti all'articolo, ma nella mattinata del 3 dicembre, il sito è stato oggetto di un maldestro attacco di "hacker" che ha danneggiato sia pur in minima parte l'home page. Purtroppo non è stato possibile recuperare le osservazioni dei lettori a queste delibere della Regione Emilia Romagna.

 

Inserisci commento
Nome e cognome
Email (facoltativa)
Ripeti codice
Commento
Caratteri rimanenti: 3000

 


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"


Rassegna stampa
BLOG. "CASALEGGIO-GRILLO, LA POLITICA COME GIOCO DI RUOLO, A LORO DELLA DEMOCRAZIA NON IMPORTA NULLA".
SONDAGGI. M5S PROMOSSI PER GUIDARE LE CITTA' MA NON IL PAESE. IL PD PRIMO PARTITO 27,56%.
SINDACO DIMEZZATO. PIZZAROTTI (PARMA) SI PIEGA A GRILLO: "TAVOLAZZI NON SARA' DIRETTORE GENERALE"
GRILLO: "SARDI, CACCIATE GLI INVASORI"... GRILLO PER PRIMO !!
SONIA ALFANO (Europarlamentare): "A ME L'IDV HA PREFERITO CHI INCONTRA I BOSS".

Fedeli alla linea

 

Il Tribuno - Libro di Alberico Giostra

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j