Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
 
News by Dire
La Redazione 09 Gennaio 2011
A SANREMO DUE DIRIGENTI DI POLIZIA LASCIANO L'IDV E PASSANO CON FINI.

Dopo le dimissioni di Mauro Delucis da coordinatore cittadino di Imperia e Golfo dianese che abbandona incarico e partito in maniera piuttosto “decisa” che fa seguito, comunque, all’abbandono di un consistente numero di iscritti e simpatizzanti del circolo “Falcone e Borsellino” si apprende, sfogliando sanremoNews, che anche nella città dei fiori la situazione nel partito non è certo più serena di quanto non lo sia ad Imperia.

Si apprende, in un comunicato di benvenuto da un soddisfatto Francesco Castagnino – vicecoordinatore Provinciale di Generazione Italia – che  Il Cav. Giovanni Calvi, sovrintendente della Polizia Provinciale e Presidente provinciale “Italcaccia” e  Roberto Pardini, ex  sovrintendente della Polizia di Stato e Segretario onorario sindacato di polizia “Coisp” e Domenico Filippone, Guardia Ecologica Volontaria, hanno abbandonato l’Italia dei Valori per aderire al Partito di Gianfranco Fini.

Il Coordinatore del Circolo Cittadino di Generazione Italia le definisce “Particolarmente significative” le nuove iscrizioni per il 2011 e non ci sono dubbi che ha ragione ad essere fortemente soddisfatto considerato che Pardini e Calvi  facevano parte  del coordinamento cittadino IdV di Sanremo.

Scrive,  nel suo comunicato di benvenuto: “”Per Calvi e Pardini, in particolare, si tratta di un ritorno, fortemente sentito e voluto, nella casa della Destra dopo la recente esperienza nell’Italia dei Valori.
A dimostrazione della coerenza Ideale valgano le loro stesse dichiarazioni in merito ad un sentimento di ferma contrarietà nei confronti della politica di un sedicente centro-destra, di fatto, assai lontano dalle motivazioni autenticamente sociali proprie della vera Destra italiana e che, attraverso ciò che viene comunemente definito “berlusconismo”, ha portato al governo degli enti locali amministrazioni inefficenti ed incapaci a risolvere i problemi dei cittadini, ciò unito ad una grande speranza di cambiamento conseguenza dell’ azione politica del nuovo Movimento.”"

Tradotto in meno politichese sembra di capire che l’abbandono di Calvi e Pardini è stata determinata dal fatto che la destra ritorna a quelle condizioni originarie di antiberlusconismo che le erano proprie. Da qui la domanda nasce spontanea: “ma l’Italia dei Valori” non ha nel suo DNA la lotta al Berlusconisco? Ed allora perchè Calvi e Pardini  abbandonano il Partito?

Forse sarebbe il caso di fare una attenta analisi politica di tutte queste circostanze… Una analisi profonda e seria che l’organismo dirigente del partito provinciale dovrebbe fare ma che dai “rumors” e dalle lamentele che si sentono ed arrivano dall’interno del partito stesso pare che invece assolutamente non si voglia fare…. o meglio: che una parte del partito non vuole fare!

Probabilmente il coordinatore Provinciale  ultimamente è troppo impegnato a consegnare, in giro per la liguria, coppe e medaglie. Impegno certamente meno gravoso e meno oneroso che occuparsi anche un pochino dei seri problemi del suo partito che, forse non si rende conto, ma sta lasciando per strada pezzi significativi….


La Redazione

Avvertenza. Tutti i commenti inviati consentono di risalire all'autore, pertanto chi utilizza questo spazio si assumerà la piena responsabilità civile e penale delle proprie affermazioni.
Commenti
Giuseppe Colomba 2011-01-10 08:38:49

L' I D V. è destinato a soccombere.

 

Inserisci commento
Nome e cognome
Email (facoltativa)
Ripeti codice
Commento
Caratteri rimanenti: 3000

 


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"


Rassegna stampa
BLOG. "CASALEGGIO-GRILLO, LA POLITICA COME GIOCO DI RUOLO, A LORO DELLA DEMOCRAZIA NON IMPORTA NULLA".
SONDAGGI. M5S PROMOSSI PER GUIDARE LE CITTA' MA NON IL PAESE. IL PD PRIMO PARTITO 27,56%.
SINDACO DIMEZZATO. PIZZAROTTI (PARMA) SI PIEGA A GRILLO: "TAVOLAZZI NON SARA' DIRETTORE GENERALE"
GRILLO: "SARDI, CACCIATE GLI INVASORI"... GRILLO PER PRIMO !!
SONIA ALFANO (Europarlamentare): "A ME L'IDV HA PREFERITO CHI INCONTRA I BOSS".

Fedeli alla linea

 

Il Tribuno - Libro di Alberico Giostra

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j