Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
 
News by Dire
La Redazione 02 Gennaio 2011
LE IPOCRISIE DELLA LEGA SULL'ATTENTATO DI GEMONIO. UNA RIFLESSIONE DI MARCO BUSACCA, EX CONSIGLIERE COMUNALE DI IDV AD AZZIO.
 In questi giorni in provincia di Varese e su tutti i quotidiani e sitid’informazione si parla del caso “Attentato alla sede Lega Gemonio”, e tutto questo per me che abito nel paese confinante mi suona strano, ciò di cui sono indignato non riguarda l’atto in sé che naturalmente va condannato con una formula d’ipocrisia perché molti sotto sotto saranno stati contenti del gesto, anche se poi in tutte le televisioni danno solidarietà a Bossi e Lega per il gesto vigliacco e preoccupante. Ritengo che la questione vada oltre, per quello che mi riguarda ognuno, raccoglie ciò che semina e un partito come la Lega che ha sempre vissuto sulle ineguaglianze, sul razzismo, antimeridionalismo, scissione e divisione dell’Italia in un clima come quello che si registra in questo momento storico della nostra vita politica, cosa si aspettavano i dirigenti Leghisti, che qualcuno le offrisse una fetta di “panettone lumbard?” Le dichiarazioni a caldo di un ministro della Repubblica Italiana qual è On. Bossi portano ad aprire il confronto politico sia locale sia nazionale, Di quale palude Romana parla? La Lega di quella palude ne fa parte a tutti gli effetti con un’aggravante che è intrinseco nel suo DNA il continuare a dividere L’Italia. Questo caso si può anche riportare alle situazioni locali che il Senatur naturalmente evita di dire pubblicamente, forse bisognerebbe ricordargli i comportamenti del figlio citato in tutti i quotidiani e televisioni col soprannome (TROTA), nella zona soprattutto sotto elezioni quando in compagnia di amici di merenda naviga tra i paesini attaccando manifesti elettorali Leghisti e fin qui niente di male, cosa più grave l’atteggiamento tenuto quando durante le sue peripezie di attacchinaggio incontra attivisti di altre forze politiche usando un atteggiamento che per educazione definisco arrogante o almeno particolare vedi caso (Laveno Mombello). E quindi mi chiedo di cosa parla l’On. Bossi? Vuole utilizzare questo evento politicizzandolo? Bene, ma non offenda la mia intelligenza e quella di molti Italiani che vivono in “Padania” come la definiscono i leghisti con affermazioni demagogiche e inopportune. Distinti Saluti Marco Busacca Consigliere Comunale Azzio (VA)
La Redazione

Avvertenza. Tutti i commenti inviati consentono di risalire all'autore, pertanto chi utilizza questo spazio si assumerà la piena responsabilità civile e penale delle proprie affermazioni.
Commenti
Marco Busacca 2011-01-07 12:37:35

La sua perspicacia Sig. Paolo Oristano è disarmante, peccato che dal suo modo di interpretare l’articolo si denota il suo odio personale nei riguardi del Direttore Alberico Giostra che ha solo dato la possibilità a uno sprovveduto come me di esprimere un piccolo pensiero che come citavo è l’ipocrisia politica che circola in Italia da parte di molti politici locali e non, di tutti gli schieramenti.

Io non sono un giornalista, credo solo di avere il diritto di esprimermi secondo le mie convinzioni politiche, chiedendo a chi può darmi questa possibilità di farlo, non devo leccare i piedi a nessuno cercando di parlare bene del proprio CAPO.

Le voglio far presente che IL TRIBUNO.COM non è l’unico giornale online che ha pubblicato l’articolo le riporto anche il link del giornale più letto nel Varesotto (http://www3.varesenews.it/ricerca.php) che ha pubblicato anche altro da me scritto, quindi le sue illazioni sono solo puerili e denotano il suo odio personale.

Oltre a quotidiani Cartacei locali che rappresentano l’informazione maggiore nel Varesotto.

Sono certo che il Dott. Alberico Giostra sia disponibile a pubblicare un suo eventuale articolo sempre se ha qualche cosa d’intelligente da dire.

Distinti Saluti
Marco Busacca
Consigliere Comunale Azzio (VA)

paolo oristano 2011-01-05 03:39:18

in questo sito basta essere usciti dall'idv per essere lodati come eroi. lei è quindi considerato un eroe da alberico giostra che le concede questi spazi in cambio di testimonianze negative sull'idv.
io ho capito il meccanismo di questo sito, non ci vuole molto, lo hanno capito in tanti. il sito si spaccia x sito d'informazione generale, ma lucra sull'antidipietrismo più becero e aggressivo e si dedica a questo.
e riesce a trasformare gente come lei in veri giornalisti, insomma, trasforma un antidipietrista in giornalista e commentatore!che bel requisito. e lei accetta di fare il gioco di Giostra, in cambio di articoletti del genere e visibilità.
io di gente onesta in idv locale ne conosco parecchia.e so che x quanto possano essere delusi, o uscire dal partito, non sputerebbero sul piatto dove mangiarono così a lungo come fa lei. va bene la critica o testimonianza, ma addirittura accettare di entrare quasi in uno staff del sito che dà notizie straingigantite su fatti innocui e addirittura, come la storia del federalismo, dice UNA BALLA, e lei lo sa benissimo, beh, di differenza ce n'è parecchia caspita!
un pò di dignità dai, che lei lo sa benissimo che Giostyra lucra su di pietro e inventa pure cose per distruggerlo. con tutti i difetti che di pietro avrà,non si merita che gente come lei lucri su di lui appoggiando persone come Giostra che, in certe "notizie", mentono sapendo di mentire!!

 

Inserisci commento
Nome e cognome
Email (facoltativa)
Ripeti codice
Commento
Caratteri rimanenti: 3000

 


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"


Rassegna stampa
BLOG. "CASALEGGIO-GRILLO, LA POLITICA COME GIOCO DI RUOLO, A LORO DELLA DEMOCRAZIA NON IMPORTA NULLA".
SONDAGGI. M5S PROMOSSI PER GUIDARE LE CITTA' MA NON IL PAESE. IL PD PRIMO PARTITO 27,56%.
SINDACO DIMEZZATO. PIZZAROTTI (PARMA) SI PIEGA A GRILLO: "TAVOLAZZI NON SARA' DIRETTORE GENERALE"
GRILLO: "SARDI, CACCIATE GLI INVASORI"... GRILLO PER PRIMO !!
SONIA ALFANO (Europarlamentare): "A ME L'IDV HA PREFERITO CHI INCONTRA I BOSS".

Fedeli alla linea

 

Il Tribuno - Libro di Alberico Giostra

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j