Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
 
News by Dire
Elio Veltri 03 Febbraio 2011
LOTTA ALL'EVASIONE FISCALE TANTO FUMO E POCO ARROSTO.

La guardia di finanza ha comunicato che sono stati scovati 8850 contribuenti fantasmi che non pagavano nemmeno un euro di tasse e accertati circa 50 miliardi di imponibile evaso.

Prima considerazione: l’evasione fiscale è in aumento e quella accertata dai finanzieri è una goccia in un oceano;

Seconda considerazione: gli evasori pizzicati si dividono in due grandi categorie, da evasione fiscale internazionale e da sommerso d’azienda. Il sommerso nero costituisce da solo oltre il 20-25% della ricchezza prodotta dal paese, il resto è sommerso criminale e mafioso, ma nessuno se ne vuole occupare seriamente presentando proposte credibili e con una azione tenace, a lunga scadenza e non episodica. Governo e forze di opposizione delegano la guardia di finanza ad affrontare un problema politico di prima grandezza.

Terza considerazione: su una evasione riguardante circa 50 miliardi di imponibile tassabile e quindi di almeno 15-20 miliardi di euro evasi quanti soldi arriveranno nelle casse dello Stato e in quanto tempo? Fra un pò di anni lo Stato incasserà il 4-5% del totale dovuto dagli evasori. E cioè non coprirà nemmeno le spese delle indagini e degli accertamenti della guardia di finanza. Titoloni in televisione e sui giornali e menzogne ai cittadini i quali ascoltando e leggendo pensano che lo Stato diventerà un pò meno povero.

Quarta Considerazione: la guardia di finanza ha scoperto 28.713 lavoratori irregolari di cui 18.541 in nero. Sono tanti ma una percentuale minima rispetto agli oltre 3,5 milioni che lavorano fuori legge nell’economia sommersa (nera e criminale);

Quinta considerazione: la guardia di finanza ha sequestrato beni mafiosi per 3 miliardi di euro ma ne ha confiscato per 142 milioni. Quando i beni sequestrati diventeranno con la confisca beni dello Stato? Fra una decina di anni. E quanti dei tre miliardi di beni sequestrati saranno davvero  confiscati? Forse neanche il 10 per cento.

Insomma poco arrosto a tanto fumo. Soprattutto televisivo.

 

Elio Veltri

Avvertenza. Tutti i commenti inviati consentono di risalire all'autore, pertanto chi utilizza questo spazio si assumerà la piena responsabilità civile e penale delle proprie affermazioni.
Commenti
Claudio 2011-02-05 22:37:04

Questo è quello che un partito diceva nel 2007... Magari Veltri si ricorda pure il nome del partito.

"DALLA PARTE DEI CITTADINI. E' QUESTO IL NOSTRO IMPEGNO.
VORREMMO INNANZITUTTO CHE IL PAESE AVESSE, CHE I CITTADINI AVESSERO PIÙ SOLDI
A DISPOSIZIONE PER SIA PER L'ECONOMIA, QUINDI SIA PER LO SVILUPPO CHE PER LA SOLIDARIETÀ.
PER AVERE PIÙ SOLDI A DISPOSIZIONE, LA MATEMATICA NON È UNA OPINIONE.
BISOGNANO CHE ENTRINO PIÙ SOLDI NELLE CASSE DELLO STATO. QUINDI, LA LOTTA ALLA EVASIONE FISCALE È IL PRIMO IMPEGNO CHE DEVE METTERE L'ITALIA DEI VALORI NEL SUO PROGRAMMA DI GOVERNO E CHE DEVE CHIEDERE AI PROPRI ALLEATI. (APPLAUSI) LOTTA ALL'EVASIONE NON VUOL DIRE LOTTA NON VUOL DIRE SOLO LA MAZZA, VUOL DIRE ANCHE OPPORTUNITÀ. ECCO LA PRIMA PROPOSTA DELL'ITALIA DEI VALORI CHE HA CHIESTO E CHE CONTINUA A CHIEDERE È QUELLO DI RENDERE POSSIBILE LE DEDUZIONE DALL'IMPONIBILE DI TUTTE LE SPESE IN MODO DA METTER IL CONSUMATORE L'ACQUIRENTE IN CONTRASTO CON CHI VENDE. OGGI NON SI PUÒ CONTINUARE A CHIEDERE, A PRETENDERE, CHE CHI VENDE DOMANDA "CON FATTURA O SENZA FATTURA" ? PERCHÈ LA NORMATIVA ATTUALE È CRIMINOGENA SU QUESTO PUNTO PERCHÈ TUTTI E DUE HANNO INTERESSE A (NON AVERLO) AVERLO SENZA FATTURA, PERCHÈ COSÌ RISPARMIANO IL 20%. NOI DOBBIAMO METTERE IN CONDIZIONI DI RENDERE COMPETITIVO E DI RENDERE INTERESSANTE, PER CHI ACQUISTA, DI AVERE LA FATTURA, E' L'UNICO MODO PER AVERLO È DI SCARICARLO DALLE TASSE."

(5 Maggio 2007)

Se avete capito di chi si tratta, potete passare a leggere la proposta economica successivamente emanata da ITALIA dei VALORI e poi domandarvi che fine ha fatto questa cosa....

Se non avete capito di chi si tratta.. ecco il link http://www.youtube.com/watch?v=0G1TxP9CtjI

 

Inserisci commento
Nome e cognome
Email (facoltativa)
Ripeti codice
Commento
Caratteri rimanenti: 3000

 


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"


Rassegna stampa
BLOG. "CASALEGGIO-GRILLO, LA POLITICA COME GIOCO DI RUOLO, A LORO DELLA DEMOCRAZIA NON IMPORTA NULLA".
SONDAGGI. M5S PROMOSSI PER GUIDARE LE CITTA' MA NON IL PAESE. IL PD PRIMO PARTITO 27,56%.
SINDACO DIMEZZATO. PIZZAROTTI (PARMA) SI PIEGA A GRILLO: "TAVOLAZZI NON SARA' DIRETTORE GENERALE"
GRILLO: "SARDI, CACCIATE GLI INVASORI"... GRILLO PER PRIMO !!
SONIA ALFANO (Europarlamentare): "A ME L'IDV HA PREFERITO CHI INCONTRA I BOSS".

Fedeli alla linea

 

Il Tribuno - Libro di Alberico Giostra

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j