Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
 
News by Dire
01 Novembre 2011
IDV FALCONARA. SI DIMETTE IL SEGRETARIO: "IL PARTITO NELLE MARCHE GUARDA AL CENTRODESTRA, MA IO RESTO PER DE MAGISTRIS".

"Coordinamento Comunale Falconara Pagina 1 30/10/2011 Con la presente il sottoscritto in qualità di coordinatore IDV FALCONARA a nome e dopo aver ascoltato il direttivo prende la seguente posizione: Salve a tutti Oggi in una bellissima giornata di ottobre mi trovo costretto ahimè scrivere e leggere di fronte a voi (con una fatica incredibile) una lettera piena di tristezza e rammarico. La tristezza è dovuta al fatto di non esser riuscito a completare fino alla fine (non per mio demerito e del mio gruppo) un progetto per una politica diversa dalla solita, e cioè fatta di contatti con le persone,dell’ ascolto delle stesse e dei loro problemi senza che i soliti giochi vigliacchi e meschini potessero scalfirne i presupposti!! In un contesto dove la politica sta rappresentando il peggio di se stessa mi sono sentito in dovere di dare un segnale di assunzione di responsabilità. Non so se questo avrà eco in questa valle desolata, ma sicuramente potrò aver detto a me stesso ed alle persone che mi seguono quello che la coerenza della mia coscienza mi suggerisce. Detto questo vengo al dunque ed alla causa delle mie dimissioni. Sicuramente le cause scatenanti sono due e non per ordine d’importanza :la prima è la vicenda rigassificatore non tanto per i dati tecnici che qui non voglio enunciare ma per quelli politici di coerenza e serietà istituzionale! La seconda e’ la conduzione politica, programmatica e gestionale di questo partito a livello regionale e provinciale che entra in palese contraddizione con il mio modo di intendere la politica. A riguardo del rigassificatore e di quello che è stato e che poi ne conseguirà posso dire fin dall’inizio di aver assistito da parte dei nostri rappresentanti in Regione ad un vero e proprio tradimento politico, uno di quelli che si credeva poter vedere solo negli ambienti del Centro Destra dominato dal berlusconismo. Alcuni di loro in tempi non sospetti hanno anche preso parte ad incontri e manifestazioni scrivendo e prendendo posizioni in linea alle battaglie di questo Partito a livello nazionale su politiche industriali ambientali che poi all’ improvviso hanno disatteso. Insomma abbiamo assistito al crollo dei veri valori che questo partito vuole rappresentare. La seconda causa è la gestione di questo partito a livello Regionale che ovviamente si ripercuote sulla realtà falconarese. Parlo di una linea politica vicinissima per scelte politiche al centro destra, e della gestioni incarichi, acquisizione di personaggi politici di schieramenti politici pochi mesi prima ostili all’IDV al solo scopo di un potere numerico ma vuoto moralmente ed eticamente che poi puntualmente si ripercuotono in maniera negativa su questo partito. Infine vi è una questione morale non trattata secondo le regole volute dal nostro presidente Antonio di Pietro e più volte enunciati a Vasto durante l’ incontro nazionale riguardo a candidabilità in funzione di problemi giudiziari. Insomma quello che è stato detto a Vasto all’incontro nazionale dallo stesso Di Pietro va in palese contraddizione a quanto si sta facendo nelle Marche iniziando per esempio dalla spasmodica ricerca di un accordo elettorale con UDC che con il suo fare mostra una super capacità di incoerenza, scarsa serietà con ripercussioni che sicuramente colpiranno la stessa politica regionale marchigiana, sopratutto alla luce delle ultimissime notizie che vedono a livello nazionale sempre più fitti rapporti tra UDC e PDL. Un esempio importante è la situazione Molisana dove lo Stesso Di Pietro tuona contro una UDC Palesemente schierata con il centro destra. Se nelle in alcune realtà locali il centro sinistra e quindi anche l’Italia dei Valori stringe accordi con UDC lo fa a mio avviso per il solo mantenimento del potere di alcuni a tutela in una vera e propria casta. Qui non si vuole precludere nulla a nessuno, qui si vogliono soltanto persone che una volta per tutte dicano con chi vogliono stare esplicitando i loro programmi per valutarne la compatibilità con quelli del centro sinistra e non per scopi personali o chissà cosa altro. In relazione quanto prima espresso posso tranquillamente dire che a questi giochi che hanno il solo scopo di mantenere il potere io ed il mio gruppo non ci stiamo e per coerenza di una battaglia da me condotta in prima persona sempre condivisa dal gruppo IDV di Falconara e non allineata a livello regionale mi dimetto irrevocabilmente. Sono consapevole di lasciare un piccolo vuoto che spero, presto sarà colmato da una persona del direttivo attuale così che si possa proseguire la politica intrapresa fino ad ora e che ci ha dato risultati fantastici in questo comune . Rimarcando quanto sopra mi sento di non poter perseguire o meglio condividere questo tipo di politica che non ha nulla di diverso dalla vecchia politica tanto combattuta dal Presidente Antonio di Pietro. La gente che crede ancora nell’Italia dei Valori ha bisogno di un effettivo cambiamento che porti la dirigenza dell’Italia dei Valori a non avere in comune nulla con la politica della prima e seconda repubblica. Il compito di un politico e fare progetti e su quelli dare la speranza non solo ai giovani ma a tutte le persone per bene,e se questo viene precluso allora non si può rimanere e mentire non si può promettere e poi non fare ma si deve aver il coraggio di ammettere e trarne le conseguenze. Di questa mia esperienza di cittadino prestato alla politica ne vado fiero, non rinnegando nulla di quello che ho fatto e che ho sempre condiviso con gli altri membri del direttivo e con la gente comune! Sono Fiero…. si fiero… Fiero di aver condiviso i problemi con la gente nelle piazze di Falconara vicino ai disoccupati,disabili e famiglie che ci chiedevano aiuto. Fiero di aver portato con l’aiuto dell’intero gruppo questo partito a Falconara da un 5% ad un 11,4% delle europee rappresentando 1600 votanti e ampliando il risultato regionale da un 1,5% ad un 9% !!! Fiero di esser sceso in campo alle Regionali mettendoci la faccia anche in rappresentanza dell’ Italia dei Valori per gioco, investendo 250 euro e ricevendo 278 preferenze con un rapporto costo preferenza di 0.8 euro un record rispetto a tutti gli altri! Fiero di aver dato al Gruppo IDV Falconara una sede ed una organizzazione interna ed ottima visibilità. Fiero di esser stato sempre presente in tutte le iniziative referendarie e raccolta firme. Fiero di esser vicino costantemente alle associazioni dei cittadini a tutti i livelli. Fiero di esser passato da 40 preferenze nelle precedenti comunali di Falconara a 131 triplicando i consensi. Fiero di aver rappresentato il centro sinistra e soprattutto i cittadini con i loro problemi e di aver condannato da subito le incoerenze palesi nella giunta falconarese, come per esempio l’UDC che a Falconara è con il centro destra mentre in regione è con il centro- sinistra, compromettendo le scelte politiche di questa città a tutti i livelli. Fiero di aver condannato da subito i palesi errori fatti dalla precedente giunta di centro sinistra chiedendo inoltre ad responsabili di fare un passo indietro in segno di vero cambiamento. Fiero di aver coltivato l’immagine di questo gruppo rendendo vivo il sito internet (che è il più seguito) in maniera costante ed importante con denunce puntuali e precise e di esser stato costantemente presente nei media locali denunciando prima e proponendo soluzioni ai problemi anche con l’uso di bacheche e cartellonistica fatta con soldi nostri. FIERO DI AVER CONDIVISO QUANTO SOPRA CON UN GRUPPO DI RAGAZZI CHE PUR TRA MILLE DIFFICOLTA’ (PERCHE’ NESSUNO DI LORO VIVE DI POLITICA) MI E’ STATO SEMPRE VICINO ANCHE NELLE SCELTE POLITICHE CONGRESSUALI ANTI CASTA. Fiero di rimanere ancora in IDV come militante,iscritto e membro del direttivo Provinciale di Ancona per continuare a promuovere quegli ideali ispirati ai Valori etico morali in rappresentanza anche di iscritti IDV della provincia di Ancona che si rispecchiano in questo e che sono ancora tanti. FIERO DI DARE QUESTE DIMISSIONI MOTIVATE E SEMPRE DOCUMENTABILI FIERO DI RIMANERE IN IDV PERCHE’ CREDO ANCORA NELLA POLITICA NAZIONALE DEL PRESIDENTE DI PIETRO E DI ALCUNI ESPONENTI DI SPICCO, COME AD ESEMPIO LUIGI DE MAGISTRIS, TANTO PER FARE UN NOME, CHE SI RIFA’ IN TUTTO ALLA POLITICA DEL GRUPPO IDV FALCONARA CONDOTTA FINO AD ORA. RIMARRO’ QUINDI NEL DIRETTIVO PROVINCIALE PER FAR SI CHE LE BUONE PROPOSTE ED I PRESUPPOSTI SOPRA ENUNCIATI POSSANO ESSERE RIBADITI. RIMARRO’ IL PIU’ POSSIBILE IN QUESTO ORGANISMO PRIMA DI TUTTO COME CITTADINO PER I CITTADINI E SUCCESSIVAMENTE COME POLITICO PER IL SOL FATTO ETIMOLOGICO CHE ARISTOTELE DETTE ALLA PAROLA POLITICA COME termine "polis", che in greco significa la città, la comunità dei cittadini; secondo il filosofo, "politica" significava l'amministrazione della "polis" per il bene di tutti, la determinazione di uno spazio pubblico al quale tutti i cittadini partecipano. TUTTI I CITTADINI PARTECIPANO!!! QUESTE MIE DIMISSIONI MOTIVATE SPERO SIANO VALUTATE NELLA SUA INTEREZZA PER IL BENE DELL’ITALIA DEI VALORI. PER CORRETTEZZA POSSO TRANQUILLAMENTE DIRE CHE LE STESSE POTRANNO RIENTRARE SOLO SU ESPLICITA RICHIESTA DEL PRESIDENTE ANTONIO DI PIETRO A GARANZIA DI UN EFFETTIVO CAMBIO DELLA POLITICA MARCHIGIANA. PER CONCLUDERE DICO CHE AD OTTOBRE SI TERRA’ A FALCONARA IL CONGRESSO COMUNALE AL QUALE IO PER COERENZA E SPIRITO DLL’ALTERNANZA FONDAMENTALE ELEMENTO DI DEMOCRAZIA NON MI CANDIDERO’. LA SPERANZA E’ CHE SI POSSA ESPRIMERE UNA PERSONA DI ELEVATO PROFILO, DI LIMPIDO PASSATO POLITICO E PALADINO DI METODI INNOVATIVI CHE NULLA HANNO A CHE FARE CON LA PEGGIORE POLITICA E CHE ABBIA CONTRIBUITO IN MANIERA PRATICA ED IDEOLOGICO/POLITICA ALLA CRESCITA ESPONENZIALE IN QUESTO COMUNE DELL’ ITALIA DEI VALORI. AUSPICO QUINDI CHE LA SCELTA DEL NUVO SEGRETARIO CONCERTATA ANCHE CON I NUOVI ISCRITTI RICADA SU UN MEMBRO DELL’ATTUALE DIRETTIVO E CHE SI POSSA ARRIVARE IN MANIERA UNITARIA ALLA SEGUENTE SCELTA PER RAFFORZARE E NON INDEBOLIRE LA POSIZIONE DI QUESTO GRUPPO NELLO SCENARIO DEL CENTRO SINISTRA E PER POTER RICEVERE IL GIUSTO MERITO ALLE PROSSIME ELEZIONI COMUNALI CHE SI TERRANNO NEL 2013 FONDAMENTALI PER ABBATTERE POLITICAMENTE LA GIUNTA DI CENTRO DESTRA E PER GOVERNARE UNO DEI COMUNI STRATEGICAMENTE PIU’ IMPORTANTE DELLA REGIONE MARCHE NEL SOLO ED ESCLUSIVO INTERESSE DEI CITTADINI DI QUESTA CITTA’. PER MOTIVI ORGANIZZATIVI E PER L’ATTIVITA’ POLITICA GIA’ IN ESSERE RITENGO OPPORTUNO AFFIDARE FINO AL CONGRESSO COMUNALE CHE SI TERRA’ TRA POCHI GIORNI LA GUIDA DEL PARTITO AL VICE COORDINATORE SIG. DANIELE FUSCO GRAZIE PER L’ATTENZIONE PRESTATAMI" un iscritto idv della provincia di ancona




Avvertenza. Tutti i commenti inviati consentono di risalire all'autore, pertanto chi utilizza questo spazio si assumerà la piena responsabilità civile e penale delle proprie affermazioni.

 

Inserisci commento
Nome e cognome
Email (facoltativa)
Ripeti codice
Commento
Caratteri rimanenti: 3000

 


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"


Rassegna stampa
BLOG. "CASALEGGIO-GRILLO, LA POLITICA COME GIOCO DI RUOLO, A LORO DELLA DEMOCRAZIA NON IMPORTA NULLA".
SONDAGGI. M5S PROMOSSI PER GUIDARE LE CITTA' MA NON IL PAESE. IL PD PRIMO PARTITO 27,56%.
SINDACO DIMEZZATO. PIZZAROTTI (PARMA) SI PIEGA A GRILLO: "TAVOLAZZI NON SARA' DIRETTORE GENERALE"
GRILLO: "SARDI, CACCIATE GLI INVASORI"... GRILLO PER PRIMO !!
SONIA ALFANO (Europarlamentare): "A ME L'IDV HA PREFERITO CHI INCONTRA I BOSS".

Fedeli alla linea

 

Il Tribuno - Libro di Alberico Giostra

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j