Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
 
News by Dire
19 Marzo 2012
LETTERA DI UN ISCRITTO IDV A STEFANO ZAMPONI: "NEL VERTICE DEL PARTITO NON ESISTONO VALORI".

Milano 17- marzo 2012

Carissimi iscritti e simpatizzanti di Idv città di Milano, ieri sera ero venuto in via lepontina, per vedere quante fossero ancora le persone con dentro di sé dei VALORI.

Avevo intuito che la riunione avveniva su decisione dell’associazione "Il Gabbiano" (leggasi Miserandino) , ma mi sembrava anche impossibile che IDV prestasse i locali ad un incontro prettamente esterno, proprio in un momento in cui la base dei cittadini ISCRITTI di Idv milano, da tempo richiedessero una riunione.

Quando poi ho visto che il Sig. Zamponi, intervenuto, come da Lui citato, unicamente come spettatore in quanto invitato, difatti in quel tempo, l’unica cosa che ha fatto, è stata quella di trastullarsi col suo note book, per preparare i futuri incontri televisivi, nonché mandare messaggi a emittenti radiofoniche come da lui stesso affermato, NEGANDOSI poi alla giusta richiesta di (forse DE Carlo) un consigliere di zona ed agli inviti sia di Miserandino, che del moderatore, ho capito che ormai non ha più nessun senso rimanere iscritto ad Italia dei Valori, città di Milano, in quanto non esistono almeno al VERTICE del medesimo VALORI da ricevere od attingere.

Non contento di quanto sopra, il signor Zamponi, in puro stile orwelliano , ha invitato iscritti e simpatizzanti, lì intervenuti per progredire in una civiltà democratica, che se interessati alle decisioni del partito basta navigare sul sito di Idv regione lombardia .

Forse ignora che Democrazia significa partecipazione, per cui forse agli iscritti non interessa sapere quanto stabiliscono i SOLONI di Idv della regione Lombardia , ma richiederebbero che le decisioni venissero prese in base alle richieste degli iscritti.

Comunque questa scioccante spiegazione del sig. Zamponi mi ha fatto capire perché non avvengano più riunioni in via lepontina.

A che serve sentire i bisogni degli ISCRITTI se a chi è stato nominato non importa niente dei loro suggerimenti ?

Un atteggiamento più farisiaco che orwelliano.

Ora capisco la dipartita del Sig. Giulio Cavalli che mi era sembrato una persona con Valori, un vero galantuomo.

Oltrettutto penso che sui venti intervenuti circa, vista l’età, sicuramente meno della metà avranno sì il computer ma magari non internet, dato anche  i costi..

Un caro saluto a tutti.

Angelo Galli

La presente è stata da me inviata 2 minuti fa al signor Zamponi (c/o italia valori-consiglioregione lombardia) per un suo contradditorio.


Avvertenza. Tutti i commenti inviati consentono di risalire all'autore, pertanto chi utilizza questo spazio si assumerà la piena responsabilità civile e penale delle proprie affermazioni.
Commenti
Francesco 2012-04-10 18:33:39

Miserandini non fare il furbo. Cavalli non se n'è andato per il risultato ma perché disgustato.

Guido Miserandino 2012-03-24 00:06:59

Caro Angelo,
ti ringrazio per aver preso parte alla riunione della scorsa settimana, e per la tua sincera partecipazione anche ai problemi, passati ed attuali, di Italia dei Valori Milano Città, che hanno portato allo scadente risultato alle ultime elezioni amministrative e, di conseguenza, alle dimissiono dell'ex coordinatore fino all'attuale commissariamento.
Ritengo però che, proprio perchè il momento che stiamo attraversando non è dei più felici, sarebbe meglio evitare di divulgare all'esterno le perplessità e le lamentele su alcuni aspetti del partito, mentre sarebbe invece il caso di spingere i dubbiosi ad iscriversi, o a rinnovare l'iscrizione, per risollevarne le sorti e l'anima.

E... mi raccomando: conto sulla tua preziosa collaborazione alle attività de "Il Gabbiano".

Cordialmente,
Guido Miserandino
(Presidente di "Il Gabbiano)

 

Inserisci commento
Nome e cognome
Email (facoltativa)
Ripeti codice
Commento
Caratteri rimanenti: 3000

 


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"


Rassegna stampa
BLOG. "CASALEGGIO-GRILLO, LA POLITICA COME GIOCO DI RUOLO, A LORO DELLA DEMOCRAZIA NON IMPORTA NULLA".
SONDAGGI. M5S PROMOSSI PER GUIDARE LE CITTA' MA NON IL PAESE. IL PD PRIMO PARTITO 27,56%.
SINDACO DIMEZZATO. PIZZAROTTI (PARMA) SI PIEGA A GRILLO: "TAVOLAZZI NON SARA' DIRETTORE GENERALE"
GRILLO: "SARDI, CACCIATE GLI INVASORI"... GRILLO PER PRIMO !!
SONIA ALFANO (Europarlamentare): "A ME L'IDV HA PREFERITO CHI INCONTRA I BOSS".

Fedeli alla linea

 

Il Tribuno - Libro di Alberico Giostra

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j