Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

IDV MARCHE: FAVIA CANDIDA UN EX PDL: "HA LASCIATO BERLUSCONI PERCHE' E' TROPPO DI DESTRA!"


Corriere Adriatico 10 Aprile 2011 

cronaca di Macerata

I candidati dell’Idv con l’onorevole Rinaldi

 Macerata “Finchè non sarà ripristinato con i soldi statali il ponte di Colbuccaro, noi lo useremo come simbolo del disinteresse di Berlusconi per la nostra provincia, e Capponi non potrà dire no ai soldi che il suo governo non ci ha dato”. L’on. David Favia, coordinatore Idv Marche, ha iniziato così insieme al coordinatore provinciale Giovanni Torresi la conferenza stampa che ha visto la partecipazione dell’on. Niccolò Rinaldi, presidente del gruppo parlamentare Idv in Europa, e nella quale sono stati presentati i 4 candidati dei collegi di Macerata: Luigino Craia (Macerata 1, collegio 9), Guido Garufi (Macerata 2 collegio 10), Adele Maria Pirro (Macerata 3 collegio 11) e Alberto Porfiri (Macerata 4 collegio 12). Favia ha annunciato anche la candidatura di Giovanni Fagiolini nel collegio di San Severino che, come ha ricordato il coordinatore Idv Marche, ha lasciato il Pdl per “insanabili contrasti con la deriva destrorsa assunta dal partito e con la linea politico-programmatica di Capponi”, inoltre la candidatura di Simone Francia nel collegio di San Ginesio. Paola Giorgi, vicepresidente dell’assemblea legislativa delle Marche, è tornata sulla questione Unicam – Unimc annunciando che è terminata la fase di accreditamento europeo della facoltà di Veterinaria: “Anche l’Europa ha detto no a Capponi, e per noi questo traguardo rappresenta un grandissimo successo”.




>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j