Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

ANCONA. LE ULTIME DI FAVIA: ADESSO L'IDV SI ASTIENE SUL BILANCIO COMUNALE.

MESSAGGERO ANCONA

Il Pd: nuova maggioranza prima delle elezioni
Gramillano contatta Udc e Ucchielli

ma incassa una richiesta di time out fino alle Provinciali

SEL: assemblea pubblica in piazza Roma

Macchine ferme almeno fino al 15 maggio. Ci sono le Provinciali di Macerata. Poi si vedrà. Gramillano prende in mano le redini delle trattative per formare la nuova maggioranza e incassa subito un doppio stop. Il primo dall’Udc, il secondo dal segretario regionale del Pd Ucchielli. La partita è stata quindi portata sul tavolo del gruppo Pd ieri sera. Ai consiglieri, il sindaco ha ribadito la linea dura contro l’Idv e li ha aggiornati sulla posizione dell’Udc. E i democrat avrebbero dato man forte al sindaco: avanti senza i dipietristi e fare presto, entro il 15 maggio. La paura del gruppo è infatti di dover aspettare il ballottaggio a Macerata per approvare il bilancio 2011 a giugno. Ma la via d’uscita dal vicolo cieco che porta dritti alle elezioni anticipate del 2012 è ancora un’incognita.
Si torna così nel pomeriggio in Consiglio comunale per votare un bilancio consuntivo 2010 con una maggioranza ferma a quota 19 consiglieri su 41. Ma possono bastare. L’Idv? Ha annunciato l’astensione. E, tranne colpi di scena dell’ultimo minuto, non ci saranno assist da nessuno dei “nuovi alleati” Udc, Duca (Sinistra per Ancona), Quattrini (Ancona 5 Stelle) e Perticaroli (Vola Ancona). Le trattative per rattoppare una maggioranza ora corrono sul filo del telefono del sindaco, dopo che martedì i segretari comunali di Pd e Ps, Perilli e Maurizi, hanno alzato bandiera bianca e si sono appellati a Gramillano perché scendesse in campo in prima persona per stringere quell’accordo con i consiglieri “responsabili” che sembra lontanissimo. Ecco quindi le prime mosse del sindaco: contatto con Viventi per un incontro a breve, vis a vis con Ucchielli poi. Ma il risultato sembra scontato: non se ne fa niente prima del 15 maggio. L’Udc non vuole entrare in un centrosinistra diverso da quello che governa in Regione, senza l’Idv, e in ogni caso la condizione minima per discutere sono l’azzeramento della giunta e le dimissioni del sindaco. Quando? Non prima del 15 maggio. Si aspetta il risultato di Macerata dove si replica lo schema regionale Pd-Idv-Udc. Quindi il sindaco si è incontrato con Ucchielli. Che fare? Prendere tempo come chiede l’Udc, avrebbe risposto il segretario Pd. Tutto il contrario di quello che vorrebbe invece Gramillano: accordarsi subito con gli Udc Speciale e Gnocchini, Duca (Sinistra), Quattrini (Ancona 5 Stelle) e Perticaroli (Vola Ancona) per approvare il 9 maggio il bilancio di previsione 2011 con una nuova maggioranza autosufficiente senza i voti Idv.
Intanto Sinistra Ecologia e Libertà scende in piazza per dire la sua sulla crisi del Comune. Sel convoca domani alle 18 in piazza Roma un’assemblea pubblica per ascoltare i cittadini. «Mentre restano irrisolti i problemi della città – si legge in una nota - i partiti sembrano voler giocare una partita tutta loro, volta a riconfermare la vecchia maggioranza, allargarla, modificarla, il tutto a prescindere dalla volontà dei cittadini e da qualsivoglia preventivo confronto di tipo programmatico».



>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j