Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

ELEZIONI AMMINISTRATIVE: PD SENZA DI PIETRO, SCILIPOTI E COMPAGNIA... ERA ORA.

IL FOGLIO .it - Direttore Giuliano Ferrara
CerazadeBlog di Claudio Ceras   

S’avanza un Pd che alle elezioni andrà senza Di Pietro

Sul Foglio di oggi, partendo dalla storia della pazza campagna elettorale napoletana, racconto di uno strano fenomeno che mi sembra non sia stato molto trattato in vista delle prossime amministrative. Detto in poche parole: il Pd, in molti casi, il 15 e il 16 maggio si presenterà alle urne con diversi candidati che alle elezioni, invece che allearsi con l’Italia dei valori, per una ragione o per un’altra hanno deciso di presentarsi anche contro il partito Di Pietro.

L’esempio di Napoli (Morcone contro De Magistris) è quello più clamoroso, anche se nasce a seguito di una serie di pasticci clamorosi di cui abbiamo ampiamente parlato anche da queste parti, ma è un caso che non sembra essere affatto isolato. E quando due giorni sono stati comunicati dall’ufficio stampa del Pd i nomi dei principali candidati invitati ieri mattina da Bersani a un incontro sulle amministrative convocato al residence di Ripetta, spulciando tra i nomi abbiamo scoperto che sui quindici candidati convocati da Bersani a maggio saranno ben sei quelli che andranno alle elezioni non assieme ma contro Di Pietro.

Questo non significa che il Pd è pronto a mollare l’Italia dei valori, naturalmente, ma segnala più che altro che tra i democratici l’idea di poter fare a meno ogni tanto di Di Pietro comincia a non essere più così un tabù. Qui in basso ecco un riepilogo delle principali città, e delle principali province, in cui il Pd, a maggio, non sarà alleato con Di Pietro.

Alle elezioni al comune di Napoli il Pd ha candidato Mario Morcone, l’Idv Luigi De Magistris

Alle elezioni alla provincia di Campobasso il Pd ha candidato Micaela Fanelli, l’Idv Pierpaolo Nagni

Alle elezioni al comune di Novara il Pd ha candidato Andrea Ballarè, l’Idv Giovanni Pace

Alle elezioni al comune di Salerno il Pd ha candidato Vincenzo De Luca e l’Idv Rosa Egidio Fasullo

Alle elezioni al comune di Rovigo, il Pd ha candidato Federico Frigato, l’Idv Giovanni Nalin

Alle elezioni alla provincia di Vercelli, il Pd ha candidato Luigi Bobba, l’Idv Carlo Rossi

E anche alle prossime elezioni al comune di Palermo, che saranno però nel 2012, Pd e Idv, a quanto pare, non correranno assieme.


http://www.ilfoglio.it/cerazade/1627



>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j