Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

SCILIPOTI: "HAI MAI VISTO PROCREARE UN UOMO E UN UOMO? GESU' MI HA DOTATO DELL'INTELLIGENZA". SCILIPIETRO: "MEGLIO DEL PADRETERNO"

queerblog
martedì 19 luglio 2011

Domenico Scilipoti (che oggi voterà sulla legge


contro l'omofobia): "Avete mai visto due uomini fare


dei figli?" Video


Domenico Scilipoti è al centro di una polemica per una dichiarazione fatta durante la presentazione di un suo libro. Parlando di coppie civili ha così esordito:

“Non bisogna vergognarsi a dire che Dio esiste. Avete mai visto due uomini fare un figlio?”

L’uomo - che ama parlare di sè in terza persona - ha continuato e spiegato il suo punto di vista, con fierezza assoluta:

Ecco le sue parole

“Scilipoti non ha contrarietà verso nessuno. Ognuno è libero di stare uomo con uomo e donna con donna ma la famiglia è quella composta da un uomo e da una donna e non dobbiamo vergognarci nel dirlo. Questo è quello che dobbiamo avere la forza e il coraggio di dire. La libertà è fare quello che tu ritieni ma non puoi sovvertire le regole del giuoco e le regole della natura. Hai mai visto tu procreare un uomo e un uomo? O una donna e una donna? Che significa, che io sono contro? No, ognuno è libero. Vuoi stare? Stacci. Ma la famiglia classica è quella e va potenziata, vanno dati tutti i sostegni possibili e immaginabili per costruire un futuro. È gente che si chiamano italiani”

Bello continuare a sentire le opinioni di cosa sia una famiglia o meno. E nasce la domanda “Perchè a definire che una coppia gay non forma una famiglia deve sempre essere qualche eterosessuale che ama giudicare?”. Scilipoti continua ancora…

“Quando parlo con i senza-Dio di questi argomenti mi dicono che sono ingenuo, che sono un bambino perché ancora credo in Dio e nella Divina Provvidenza, perché credo a dei valori che per molti sono ormai superati”

I senza Dio presumo che siano gli atei no? Ah, dimenticavo. Proprio oggi lui sarà tra i deputati che dovranno decidere le sorti sulla legge contro l’omofobia.



http://www.queerblog.it/post/11621/domenico-scilipoti-che-oggi-votera-sulle-legge-contro-lomofobia-avete-mai-visto-due-uomini-fare-dei-figli-video


Il Tribuno

DI PIETRO: "MEGLIO DEL PADRETERNO". BOCCIATO ANCHE IN MATEMATICA...

Governo/ Di Pietro: Idv perde pezzi? Gesù ne perse uno su 12...

"Io povero Cristo ho avuto tre-quattro abbandoni in dieci anni"

Roma, 9 dic. (Apcom) - "Io avrò perso tre, quattro parlamentari in dieci anni di vita politica, Gesù Cristo che era un padreterno su dodici ne ha persi uno, io che sono un povero cristo...". Così il leader dell'Idv Antonio Di Pietro, intervistato dal Tg3, commenta le defezioni all'interno del suo gruppo con l'addio di Domenico Scilipoti e Antonio Razzi.

Troppa leggerezza nella scelta dei candidati? Di Pietro respinge l'accusa e ribatte: "Non posso sapere prima cosa hanno in testa, che Dio abbia pietà di loro e della loro dignità...".


http://notizie.virgilio.it/notizie/politica/2010/12_dicembre/09/governo_di_pietro_idv_perde_pezzi_gesu_ne_perse_uno_su_12,27385626.html



REDAZIONE

CAMERA DEI DEPUTATI.


ITALIA DEI VALORI


Il 15 luglio 2008 il deputato Jean Leonard TOUADI, lascia il gruppo per aderire al gruppo parlamentare Partito Democratico. 

Il 7 gennaio 2009 il deputato Americo PORFIDIA, lascia il gruppo per aderire al gruppo Misto.

In data 3 febbraio 2009 il deputato Carlo COSTANTINI cessa dal mandato parlamentare.

In data 3 febbraio 2009 ha aderito al gruppo il deputato Augusto DI STANISLAO proclamato in sostituzione del deputato COSTANTINI.

In data 29 luglio 2009 il deputato Giuseppe GIULIETTI, lascia il gruppo per aderire al gruppo Misto.

In data 9 novembre 2009 i deputati Pino PISICCHIO e Aurelio Salvatore MISITI, lasciano il gruppo per aderire al gruppo Misto.

http://www.camera.it/view/doc_viewer_full?url=http://www.camera.it/907&back_to=http://www.camera.it/46


Aggiornamento: 

In data 9 dicembre 2010 il deputato Antonio Razzi comunica di lasciare il gruppo per aderire al gruppo Misto.

In data 8 dicembre 2010 il deputato Domenico Scilipoti comunica di  lasciare il gruppo per aderire al gruppo Misto.



GRUPPO IDV:   TOTALE  ELETTI   29.04.2008    DEPUTATI     29         

                            TOTALE  AL           09.12.2010    DEPUTATI     22   


TOTALE  DEPUTATI  USCITI  DAL GRUPPO  IDV                                                                   

IN SOLI DUE ANNI , SETTE MESI  E DIECI GIORNI                     - 7  (- 24,1%)                      "DISCEPOLI"   INFEDELI   - 1  su 12  (-8,3%) 



CONCLUSIONE:

POICHE'  E'  EVIDENTE  CHE  IL  TASSO  DI  INFEDELTA'  IN   IDV  E' QUASI  TRIPLO RISPETTO A  QUELLO  DEI  "DISCEPOLI", COME  

ERA  NATURALE  ASPETTARSI,  SI  DEVE  CONCLUDERE  CHE  L'ON. ANTONIO DI PIETRO  RISULTA  INSUFFICIENTE  IN  MATEMATICA, OLTRE CHE  IN  RELIGIONE.









>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j