Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

"RENZO E CRISTIANO, IL TROTA E LA CARPA: IMPARA L'ARTE E METTILA DA PARTE, E FATTI RACCOMANDARE".


Renzo e Cristiano, il Trota e la Carpa

Lunedí 19.09.2011 


Di Giuseppe Morello

Trota o carpa che sia, Cristiano, il figlio di Di Pietro, sta facendo incavolare gli iscritti all’Idv, che non hanno apprezzato la candidatura alle regionali molisane del figlio del leader, forse perché ricorda loro l’investitura generosa e un po’ comica del figlio di Bossi, “il Trota” appunto. Anche l’inflessibile Di Pietro non ha resistito alla logica del clan, al richiamo italico del “tengo famiglia”, alla comprensibile ansia di un padre protettivo per le sorti di un figlio “da sistemare”, quello stesso figlio che tempo fa gli aveva dato qualche pena per essersi fatto intercettare mentre raccomandava alcune persone al provveditore alle opere pubbliche di Molise e Campania.

Di Pietro si giustifica dicendo che il figlio ha fatto la trafila come gli altri, peccato però che molti altri potrebbero aver fatto la medesima trafila senza essere candidati in Regione, anche perché l’Idv resta un partito personalistico, familistico e poco democratico. E poi per quelli come il leader dell’Italia dei Valori, che denunciano le furberie degli altri anche quando c’è solo l’odore dell’imbroglio o della corsia preferenziale, dovrebbe valere il principio aureo della moglie di Cesare, che deve essere sempre al di sopra di ogni sospetto.

Ma siamo in Italia, il paese fondato sul cognato, il regno dei “figli d’arte” dove i figli dei medici fanno i medici, i figli dei professori universitari occupano le cattedre degli atenei, i figli di avvocati e notai fanno gli avvocati e i notai, e persino i figli degli attori fanno gli attori, tanto che saggiamente Marcello Marchesi suggeriva di seguire una regola fondamentale nel nostro paese:  “Impara l’arte, mettila da parte, e fatti raccomandare”.

giuseppe.morello@affaritaliani.it


http://affaritaliani.libero.it/politica/renzo_cristiano_trota_la_carpa190911.html?refresh_ce



>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j