Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

IDV TORINO. LA BUGNANO CERCA DI MEDIARE, MA CAMBURSANO E PORCINO GUARDANO ALTROVE.

La Bugnano tenta la pax dipietrista

Pubblicato Giovedì 29 Settembre 2011, ore 17,43

La senatrice promuove un incontro con il capogruppo dell'Idv a Palazzo Madama Belisario. Parteciperanno quasi tutti i maggiorenti del partito: si negano solo Cambursano e Porcino

SENATRICE Patrizia Bugnano

Strano ma vero. Dopo le guerre intestine, gli insulti e le congiure di Palazzo (Cisterna) l’Italia dei Valori si presenta unita per un incontro pubblico che si svolgerà sabato (inizio ore 10) all’hotel Mercure Royal di corso Regina Margherita 249.

 

Un appuntamento organizzato dalla senatrice Patrizia Bugnano, che vedrà la partecipazione anche del capogruppo dipietrista in Senato Felice Belisario. Saranno presenti quasi tutti i papaveri del partito, dal capogruppo a Palazzo Lascaris Andrea Buquicchio, assieme ai suoi golden boys di Palazzo Cisterna Marco D’Acri e Roberto Barbieri, ci sarà il segretario regionale Luigi Cursio e il suo luogotenente di Palazzo Civico Giuseppe Sbriglio, a sua volta seguito dal fidoNicola Pomponio. Non mancherà nemmeno la segretaria provinciale, assessora comunale e chi più ne ha più ne metta Mariacristina Spinosa. Ha assicurato la sua presenza anche il ras dello sport piemontese Gianfranco Porqueddu, oltre a una pletora di amministratori locali e attivisti del partito. Da Cuneo arriverà anche il consigliere regionale Tullio Ponso. Una rimpatriata in grande stile che potrebbe anche concludersi senza caduti sul campo, con l’intento di riunire in una stessa sala tutto l’arcipelago dipietrista piemontese.

 

“Dopo tutto ciò che è successo in Piemonte è ora di riprendere a parlare di politica” spiega la Bugnano. Eppure c'è chi ha deciso di declinare l’invito: a quanto pare non parteciperanno i parlamentari Gaetano Porcino (che rimarrà a casa assieme al figlio Giovanni, consigliere comunale) e Renato Cambursano: i due principali sponsor del leader moderato Giacomo Portas, quando pareva che da un momento all’altro potesse, su ordine di Tonino Di Pietro, prendere in mano l’Idv subalpina. L’operazione, almeno per ora, non è andata in porto e loro se ne stanno in disparte in attesa degli eventi (Cambursano da qualche mese ormai si guarda intorno, sempre più allettato dalle sirene centriste dei giannizzeri di Luca Cordero di Montezemolo). Sembra ci saranno dei loro emissari, come il vice sindaco di Collegno Francesco Zurlo, da sempre sodale fidato di Porcino. Durante l’incontro si parlerà di federalismo, politiche energetiche, sanitarie, educative e produttive. I lavori si concluderanno alle 18.



>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j