Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

LE LITI INFINITE DEL'IDV IN PIEMONTE.

L’Idv litiga anche su Chivasso

Pubblicato Martedì 07 Febbraio 2012, ore 15,55

In vista delle amministrative il Pd calendarizza le primarie. Sul fronte opposto, nel Pdl, incassata l'indisponibilità di Matola, spunta il nome di Viora (Confagricoltura)

Non ha fatto neanche in tempo ad aprire bocca il segretario regionale dell’Idv Luigi Cursio, che subito gli sono piovute in testa una raffica di critiche. Ieri, senza se e senza ma, aveva annunciato allo Spiffero che “Claudio Castello è il nostro candidato sindaco a Chivasso”. Oggi la smentita piccata, attraverso una nota firmata dalla senatrice Patrizia Bugnano, dall’ex capogruppo dipietrista in Consiglio Benito Murace e dallo stesso Castello: “Le dichiarazioni di Cursio devono ritenersi a titolo personale visto che mai nessuna decisione è stata assunta dagli organismi deputati. Castello che bene ha svolto il suo ruolo come vicesindaco si è messo a disposizione del partito a Chivasso, questo ovviamente non toglie che vi possano essere altre candidature”. Insomma, nulla è deciso, anche perché dipende molto dal percorso scelto dalla coalizione per individuare il candidato. Il Pd ha già calendarizzato due possibili date per le primarie (4 o 11 marzo), mentre i dipietristi preferirebbero una proposta unitaria della coalizione per evitare pericolose lacerazioni.

 

Intanto sul fronte opposto, l’ex sindaco Bruno Matola ha recentemente annunciato la sua “non disponibilità” a candidarsi “per motivi personali e per evitare che si ripropongano le situazioni di tensioni e polemiche che hanno caratterizzato i suoi cinque anni di amministrazione” avrebbe detto nell’ultima riunione di partito, nella quale ha anche paventato le dimissioni da vicecoordinatore. E così, nonostante il senatore Andrea Fluttero neghi che si stia discutendo di nomi - «in questa fase dobbiamo lavorare all’allargamento della coalizione» - qualcuno già scalda i motori. In città si parla come papabili candidati diEmanuel Bava, vice capogruppo in Comune, ma soprattutto di Vittorio Viora attuale presidente di Confagricoltura Piemonte.



>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j