Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

RENZI-BECHIS... CHI QUERELA CHI?

Bechis: Ora Renzi mi accusa Però in Tribunale lo porto io  liberoquotidiano.it
3 marzo 2012

Bechis: Ora Renzi mi accusa Però in Tribunale lo porto io

Il sindaco di Firenze nega, ma la società che gli organizzò la campagna elettorale del 2009 fu finanziata da Lusi. Ottenne 4 commesse



Matteo Renzi non spiega come mai siano arrivate al tesoriere della Margherita fatture da Firenze nel giugno 2009, ma fa l’indignato speciale e annuncia una causa civile a Libero per l’articolo di cronaca pubblicato ieri sul caso Lusi, sostenendo   di non avere ricevuto  un euro né direttamente né indirettamente dall’ex tesoriere della Margherita. L’annuncio non è stato fatto in una lettera a Libero, ma secondo migliore tradizione con una lunghissima lettera al blog di Gad Lerner che poco c’entrava con la vicenda. Lì si accusa il cronista di Libero di avere pubblicato notizie secondo il sindaco di Firenze infondate come reazione alla sua proposta di abolire il finanziamento pubblico ai partiti, che darebbe chissà perché grande fastidio a questo giornale. La causa civile è stata poi annunciata anche via twitter e sarà seguita da denuncia penale del cronista di Libero nei confronti dello stesso Renzi per diffamazione a mezzo social network.



di Franco Bechis


http://www.liberoquotidiano.it/news/949010/Bechis-Ora-Renzi-mi-accusa-Per%C3%B2-in-Tribunale-lo-porto-io-.html


2 marzo 2012


Bechis: «A Renzi soldi di Lusi»

Sindaco: «Ti porto in tribunale»

Il sindaco di Firenze e il vicedirettore di Libero si scambiano tweet e post al vetriolo dopo la pubblicazione sul quotidiano di destra di un articolo che accusa Renzi...

Botta e risposta durissimo oggi tra Matteo Renzi e Franco Bechis. Il sindaco di Firenze e il vicedirettore di Libero si scambiano tweet e post al vetriolo dopo la pubblicazione sul quotidiano di destra di un articolo che accusa Renzi di aver ricevuto soldi da Luigi Lusi. 

Lusi, ex tesoriere della Margherita accusato di aver sottratto 13 milioni di euro al suo partito, è associato al sindaco rottamatore fin dal titolo. “Toh, Lusi pagò Renzi”, scrive Bechis. Tesi che ha fatto infuriare Renzi, che stamattina ha risposto con questa nota su Facebook: «La cosa sorprendente – scrive il sindaco – non è che io abbia avuto dei finanziamenti per la mia campagna elettorale: la cosa sorprendente è che io non li abbia avuti. Non li ho avuti da Lusi ma neanche dal PD, a differenza di ciò che scrive Bechis e che dovrà provare in tribunale. Vediamo di essere chiari: Lusi, la Margherita e neanche il PD nazionale, regionale e fiorentino, NON mi hanno mai dato un centesimo né per le primarie, né per le elezioni, né per il ballottaggio, né per la Leopolda uno o due. Chi dice il contrario mente sapendo di mentire. O è in malafede». 

Dunque, l'annuncio della querela. A cui Bechis risponde: «Dato ora mandato a miei legali di querelare Matteo Renzi. penale, non soldi. vediamo chi diffama». «Ottimo Bechis. Sappiamo dove trovarci», risponde il sindaco, intenzionato a spostare la diatriba anche sul campo civile.





>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j