Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

I PARTITI SPENDONO UN TERZO DEI RIMBORSI ELETTORALI. RUTELLI: "RESTITUIREMO L'AVANZO DELLA MARGHERITA".


31 marzo 2012

Rutelli daFazio : «I soldi rubati da Lusi?
Li restituiremo ai cittadini. Mi impegno»

Il presidente dell'Api chiama l'ex tesoriere la «piovra che ha ingannato tutti...Pd compreso. Ma ne usciremo»

MILANO - Luigi Lusi non lo nomina mai. Cita invece Barack Obama e David Cameron, perché non è lui l'unico politico a esser stato truffato da una persona di cui si fidava ciecamente. Francesco Rutelli torna in televisione per spiegare la sua versione dei fatti sul caso dell'ex tesoriere della Margherita. Se con Lucia Annunziata era finita male, molto più serena è la sua intervista con Fabio Fazio. «Recuperemo tutti i soldi che sono stati rubati da questa piovra che si è insediata e che purtroppo ha ingannato tutti», dice Rutelli a «Che tempo che fa» promettendo di «restituire ai cittadini italiani tutti i soldi che avanzano dalla Margherita e li daremo a una destinazione interamente pubblica. Questo è l'impegno che io prendo questa sera».

LA FIDUCIA, UNA COSA SERIA - Il presidente dell'Api ricorda che Lusi «era una persona che aveva la fiducia di tutti», che «nasce come uno dei capi degli scout italiani, una persona che viene dal volontariato, un legale». E «qui sta il grande errore: dare troppa fiducia a una sola persona e non mettere dei sensori nei punti dove questa persona deve essere controllata». E non erano solo i vertici della Margherita a fidarsi di lui perchè «il Pd ha rinnovato e anche rafforzato questa fiducia» tanto da nominarlo vicepresidente della commissione Bilancio, membro della giunta per le immunità parlamentari e della Commissione speciale per il controllo dei prezzi.

LA MAGISTRATURA FARA' GIUSTIZIA - Inoltre «questo tesoriere aveva il merito di aver lasciato un avanzo di bilancio di 20 milioni che in realtà era il doppio e più del doppio perchè l'altra parte se l'era rubata». Rutelli mostra poi un enorme foglio con il bilancio della Margherita «che un revisore dei conti non era in grado di leggere. Poteva essere in grado un politico?». Tutti i fondi che Rutelli ha elargito «sono stati dati con finalità di volontariato», a partire dal Centro per un futuro sostenibile da lui presieduto, per proseguire con il centro di formazione politica di Massimo Cacciari, la fondazione per studi storici sulla Liberazione «e altre iniziative meritorie per un partito politico». È invece «un'assoluta panzana» il presunto patto di spartizione tra diverse correnti del partito di cui ha parlato Lusi ai pm: «C'è un ladro acclarato e confesso, indagato per reati gravissimi. Se noi diciamo che questo non è vero, per favore credete a noi che siamo persone perbene», è il suo appello ai telespettatori. «Ci sarà un lieto fine - ripete in chiusura - la magistratura accerterà chi è il colpevole e lo punirà. Ne usciremo».


http://www.corriere.it/politica/12_marzo_31/rutelli-soldi-rubati-lusi-ai-cittardini_9c4f0fb6-7b68-11e1-b4e4-2936cade5253.shtml



>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j