Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

"IL CAZZARISMO SENZA LIMITI DEL GRILLO"







Il cazzarismo "limitless" del Grillo - I seguaci insistono a difenderlo? Noi a "descriverlo"

TafanusCome ormai abbiamo potuto constatare da 5 anni a questa parte, raramente i topini ciechi che seguono il cazzaro di Genova intervengono sui temi della politica, dell'economia, della democrazia. Si svegliano dal coma profondo solo se e quando osiamo digitare la parola "Grillo" senza tesserne l'elogio senza se e senza ma. Allora diventano quelli che sono sempre stati: dei cazzarini di complemento, ignoranti come capre, e totalmente incapaci di replicare a fatti e cifre con fatti e cifre.

A titolo di esempio: nelle nostre ultime (e faticose) analisi sulla "stranezza" dei sondaggi SWG, non ce n'è stato UNO che si sia affannato a rispondere con altre analisi, con altri dati... D'altra parte, come pretendere questo? Loro non sono delle persone capaci di analizzare, ma solo di adorare. A prescindere.  Ora, ammesso che qualcuno di loro abbia ancora un paio di sinapsi collegate e funzionanti, vorrei riportare l'ultimo (per oggi) exploit del Cazzaro Capo. Chissà che qualche adoratore, svegliandosi improvvisamente dal coma, non senta una scossetta elettrica... 

Grillo: «Faremo una Norimberga ai partiti» Il leader del Movimento 5 Stelle: «Ci hanno portato alla fame, serve un processo pubblico per obbligarli a restituire i soldi»

Grillo-liste-regionali«Li accuso di aver portato il paese alla fame. Per questo dobbiamo fare un processo pubblico per fare in modo che riportino tutti i soldi che si sono mangiati, fino all’ultima lira». Lo ha detto, riferendosi ai partiti italiani e ai loro leader, Beppe Grillo durante un comizio elettorale a Borgomanero, nel Novarese.«Dobbiamo fare una piccola Norimberga, al cui termine vedremo quale lavoro socialmente utile fargli fare».  

Più tardi, rispondendo a una domanda dei giornalisti, il leader del movimento 5 stelle, ha precisato di parlare seriamente. «Ci vuole un processo pubblico. Si tirerà a sorte una giuria di cittadini incensurati e determineremo come farci ridare tutti i soldi che hanno rubato e come indirizzarli a qualche lavoro sociale»

LA "RESA DEI CONTI" - «Siamo alla resa dei conti. Loro non si rendono conto di questo. Mi guardano, parlano di un affabulatore che convince le folle, ma abbiamo 800.000 persone su Facebook che hanno 100 amici a testa: sono 43 milioni di persone che ci seguono. Loro non hanno queste cose, non riescono nemmeno a concepirle. Usiamo i social network da 5 o 6 anni e non sono io che ho le idee, ma le mettiamo insieme in rete, con i work in progress, con le più belle menti del mondo. Perchè la rete è il mondo, ci scrive Stiglitz che è un premio Nobel e ci scrivono l’elettricista e l’idraulico: cittadini che entreranno nei Comuni, nelle Regioni e spazzeranno questo Parlamento che non serve a nulla»(Corriere.it)

E' incredibile quanto possa essere idiota il populismo... ed è incredibile quanto sia elevata la quantità di sciocchezze che un populista riesce a mettere insieme in dieci righe... Ma andiamo con ordine:

-a) Caro Grillo, il processo di Norimberga è stato fatto ai criminali. Per quanto io ne sappia, io ho la fedina penale pulita, lei invece non può dire altrettanto, essendo stato condannato per omicidio plurimo colposo, avendo procurato la morte di un padre, di una madre e di un bambino, per aver violato il divieto di accesso alla strada del Col di Tenda per ghiaccio. Una spacconata che ha distrutto una famiglia. Purtroppo lei ne è uscito indenne.

-b) "Li accuso di aver portato il paese alla fame". Accusa chi? di aver portato alla fame chi? Non lei, che denuncia alcuni miliardi di lire all'anno di reddito, ricavato dalla bancarella mediatica costruita intorno ai gonzi che la sostengono. Io accuso come principale causa della fame degli altri italiani coloro che evadono 120 miliardi di euro all'anno (stime di Bankitalia). Vede, cazzaro, io non ho mai evaso neanche una lira. Lei, a quanto risulta, dopo aver sparato a zero contro i condoni tombali, zitto zitto - senza pubblicare un bel post sul suo blog - ha aderito al condono tombale a copertura di ben sette anni. Di evasione, I suppose, perchè altrimenti cosa avrebbe condonato?

-c) Processo pubblico? processeremo anche chi ha evaso, e poi si è parato il culo coi condoni?Giuria estratta a sorte? E perchè no... Col Bignami del Calcolo delle Probabilità in mano, beccheremo un 40% di colti "giurati" con la terza media inferiore o meno, e beccheremmo un buon 93% di "giurati" che non prendono in mano un quotidiano, MAI, neanche per incartare la schiscetta. 

-d) Usa i social networks? anche noi. E anche per controllare le sciocchezze che dice:

-1) Lei non ha "800.000 persone" su Facebook. Su facebook nessuno ha nessuno. Lei ha 40.000 click sulla page "Beppe Grillo", e 170.000 sulla page "Movimento Cinque Stelle". E queste 210.000 persone non "le ha". E chi le ha detto che TUTTI i contatti di queste persone la pensano come i loro amici? Io per esempio la detesto, ma fra i miei contatti facebook ho persone (rare, per fortuna) che l'adorano. Che faccio, metto tutti insieme?

-2) se lei "avesse" 800.000 persone su facebook, ognuna delle quali le porta la proprietà (?) di 100persone. lei allora "possiede" 80 milioni di persone.Ragioniere, sa quanti sono gli iscritti alle liste elettorali, in Italia? Sono 47 milioni. Le spari meno grosse, please...

Sulla sua page facebook campeggia ancora la minchiata che Forbes nel 2007 avrebbe stabilito che il suo sito è il settimo al mondo. Caspita! Sono andato a fare un breve controllo su Alexa.com, ed ecco cosa ho trovato:

Il suo sito è 183° in Italia, e 7050° al mondo. In altri termini, non ce ne sono sei più grandi del suo, ma 7049... Ma non avverte un senso di vergogna?

Le scrive Siglitz?!?! E anche idraulici e carrozzieri? Su questa seconda partita di scrivani non ho dubbi.Infatti nella prima paginetta del suo "programma" c'è un punto che prevede la cancellazione di una norma che è stata cancellata da un pezzo: quella che prevede il diritto alla pensione dopo due anni e mezzo di legislatura per i parlamentari. Ragioniere, non è più così da un pezzo, si informi...

Ma più avanti si assegna il merito di aver "cancellato il lodo Alfano". Cancellazione che invece va attribuita alla odiata Corte Costituzionale, non a lei. Credo che molte delle 177 pagine del suo pletorico "Programma" siano state scritte - con rispetto parlando - da idraulici e carrozzieri.

Si dia una calmata, ragioniere. Il cazzarismo, quando supera certi livelli di guardia, diventa sintomo di gravi turbe psichiche. Tafanus.



http://iltafano.typepad.com/il_tafano/



>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j