Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

SCILIPIETRO, CON 22 M.NI DI EURO PUBBLICI NELLE CASSE DEL PARTITO: "NAPOLITANO PARLA CONTRO I DISPERATI". LUI INVECE LI PRENDE PER IL...

 Blitz quotidiano
26 aprile 2012

Di Pietro: “Napolitano come Ponzio Pilato, parla contro i disperati”


ROMA – ''L'anti-politica e' l'effetto non la causa di questa situazione. Il problema non sono il dipietrismo o il grillismo'' ma ''questa politica squallida, incapace di prendere decisioni'', dunque, il 25 aprile, ''il capo dello Stato ha indicato il dito, come al solito. Non la luna''. In una intervista al 'Fatto Quotidiano, il leader dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, replica alle parole del presidente della Repubblica Napolitano contro l''anti-politica' montante nel Paese.
''Io difendo l'uomo qualunque – dice l'ex pm – cioe' il cittadino normale. Le parole di Napolitano sono contro di lui, contro le persone disperate e che protestano. Ci manca davvero poco perche' la rivolta sociale diventi violenta''. Napolitano come ''Ponzio Pilato''. ''Perche' – attacca di Pietro – non ha parlato nel periodo in cui ha governato il centro-destra? Berlusconi ha piegato le istituzioni ai suoi interessi, con le leggi ad personam. Questa e' la vera anti-politica, non io o Grillo''.

Di Pietro si dice, tra l'altro convinto, che ''l'attacco di Napolitano alimenti il disegno di far disertare le urne e avere solo un voto costretto, ricattato, imposto per far eleggere questi politici''. Per il leader dell'Idv ''purtroppo e ripeto si votera' nel 2013 e al posto del Porcellum ci sara' una legge elettorale che consentira' ai partiti di tenersi le mani libere prima delle elezioni. Questo e' il tavolo che ci stanno apparecchiando. Una nuova forma di prostituzione politica, eppure Napolitano se la prende con l'anti-politica''. Nell'intervista Di Pietro dice anche la differenza tra lui e' Grillo e' che ''io critico ma voglio costruire un'alternativa, lanciare un modello riformista e legalitario. Lui invece mira a sfasciare tutto e basta''.

E, infine, replicando a una domanda sulle presidenziali in Francia, sottolinea: ''io avrei votato il socialista Hollande e non Le Pen. A me interessa rilanciare la foto di Vasto con Bersani e Vendola e costruire un'alternativa. Questa e' anti-politica?''.


http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/di-pietro-napolitano-come-ponzio-pilato-parla-contro-i-disperati-1207432/



Quei cento milioni attesi e già incassati dai partiti


di Sergio Rizzo


Non tutti sono evidentemente nelle stesse condizioni dell’Italia dei Valori, se è vero quello che ha rivelato ieri Fabio Evangelisti, e cioè che il partito di Antonio Di Pietro ha in cassa la bellezza di 22 milioni. Il fatto è che i partiti costano



http://www.radio3.rai.it/dl/radio3/programmi/PublishingBlock-546fce50-63a7-4a3a-a677-c01b234511bd.html?refresh_ce


http://www.iltribuno.com/rubriche/rassegnaStampa.php?id=2841



>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j