Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

SOLDI PUBBLICI. "A BERGAMO L'IDV PAGA L'AFFITTO A DI PIETRO"... "GIU' LE MANI DAL SACCO".

  Bergamonews - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Martedì, 24 Aprile, 2012
Antonio Di Pietro è il padrone di casa dell’Italia dei Valori. In tutti i sensi: la sede bergamasca del partito, in via Locatelli 29, è di proprietà del leader dell’Idv che riscuote ogni mese l’affitto, circa 1200 euro.

A Bergamo l’Idv paga
l’affitto a Di Pietro


Antonio Di Pietro è il padrone di casa dell’Italia dei Valori. In tutti i sensi: la sede bergamasca del partito, in via Locatelli 29, è di proprietà del leader dell’Idv che riscuote ogni mese l’affitto, circa 1200 euro. Un caso più unico che raro, per di più per un partito che da pochi giorni ha lanciato la campagna “Giù le mani dal sacco”, una raccolta firme contro i rimborsi elettorali. L’Idv paga infatti l’affitto grazie a parte dei finanziamenti pubblici a cui ora vorrebbe rinunciare. Non vale solo per Bergamo, ma anche per Milano. La sede del capoluogo lombardo è molto redditizia per la Antocri, la società immobiliare di cui è titolare come socio unico Antonio Di Pietro. Si legge nell’ultimo rendiconto di Antocri, relativo al 2010 che “l’immobile di proprietà sociale è condotto in locazione dall’Associazione Politica Italia dei Valori – Lista Di Pietro a normali ed ordinarie condizioni di mercato”. Sull’immobile di Milano, Di Pietro (cioè la sua Antocri) sta pagando ancora un mutuo acceso con la Bnl che si estinguerà nel 2019, le cui rate rimanenti ammontano a 115.000 euro, circa 22.000 euro l’anno. Mentre, a quanto si legge “i ricavi delle vendite e delle prestazioni” della Antocri nel 2010 sono di 32.430 euro l’anno (praticamente uguali a quelli del 2009) e dovrebbero corrispondere all’affitto di circa 2.600 euro al mese all’Idv,prezzo plausibile per nove vani e 188 metri in centro a Milano.



>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j