Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

PALERMO, DI PIETRO CON ORLANDO: "C'E' BISOGNO DI COERENZA". "SE VINCE FERRANDELLI SONO CONTENTO E VENGO A FARE CAMPAGNA ELETTORALE INSIEME A LUI".

Ant

  Di Pietro a Palermo per Orlando: serve                   politica dalle mani pulite

Accusa gli altri partiti di vendersi al migliore offerente

Palermo (TMNews) - "In Sicilia c'è bisogno di una politica dalle mani pulite, trasparente, coerente, e che sia un punto di riferimento per i siciliani tutti, non solo per quelli costretti, indotti, a votare per ottenere un posto di lavoro".Il leader di Italia dei Valori, Antonio Di Pietro, scende in campo per sostenere il candidato sindaco di Palermo Leoluca Orlando e fa un attacco agli altri partiti, compreso il Pd, che accusa di vendersi al migliore offerente.Per Di Pietro l'esito delle amministrative del 6 maggio riguarda il Paese, perché se vinciamo - ha precisato - molti potrebbero tornare sui propri passi". Poi un ulteriore accusa al Pd: "Col centrosinistra unito sarebbe stata una passeggiata", ma si è detto convinto che Orlando vincerà al primo turno.

http://www.tmnews.it/web/sezioni/videonews/20120427_video_09500579.shtml



Potrebbe interessarti:http://www.palermotoday.it/politica/antonio-di-pietro-a-palermo-per-orlando.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/pages/PalermoToday/115632155195201

Il Tribuno

SCILIPIETRO (CI FA O CI E'?): "IDV, QUANDO PARTECIPA ALLE PRIMARIE, NE RISPETTA LE CONSEGUENZE".. LO ASPETTIAMO A PALERMO PER FERRANDELLI.

 Il Fatto Quotidiano

Lettera a Tonino Di Pietro



Onorevole Di Pietro,

la stiamo ancora aspettando a Palermo per la sua campagna elettorale a favore di Fabrizio Ferrandelli.

Eppure lei era stato chiaro

“Italia dei Valori, quando partecipa alle primarie, ne rispetta la logica e le conseguenze. 

Qualsiasi candidato dovesse vincere le primarie, noi lo riteniamo un candidato all’altezza della situazione, 

perché tutti i candidati hanno sottoscritto un patto: che fanno parte del centrosinistra e che non vanno a 

tarallucci e vino né col centrodestra né con formazioni politiche antagoniste. Qualunque sia il candidato, 

io gli do la mano adesso, gli do la mano dopo e mi ritroverete qua, a fare campagna elettorale per il 

centrosinistra, per Italia dei Valori e per chi vince. Io, se vince Ferrandelli le primarie, non solo son 

contento ma vengo a fare campagna elettorale insieme a lui. Io vengo a fare campagna elettorale 

a chi vince. Ci mancherebbe altro. Ci mancherebbe altro. Ci mancherebbe altro”.

Caro Tonino, ma Lei ci fa o ci è?


Tonino Di Pietro ha perso

la faccia e la credibilità.


Antonio Di Pietro appoggia Fabrizio Ferrandelli.







>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j