Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

"SICILIA, NUOVE FUGHE DALL'IDV. BUSCEMI, DIRIGENTE PROVINCIALE E REGIONALE SE NE VA"

 

SCIACCA - POLITICA 
DISCUTIBILE LA CANDIDATURA DI TURCO, NUOVE FUGHE DA IDV
Enzo Buscemi, dirigente provinciale e regionale di Idv, lascia il partito e contesta tra le altre cose la scelta di candidare Turco
30/05/2012 

Acque agitate in Italia dei valori, dove alcune scelte della classe dirigente vengono giudicate discutibili, e tra queste quella di candidare a sindaco di Sciacca Pippo Turco. Il consigliere comunale di Menfi Vincenzo Buscemi, dirigente provinciale e regionale di Idv e punto di riferimento nel territorio dell’onorevole Sonia Alfano la cui rottura con il partito di Di Pietro è ormai ufficiale, ha annunciato anch’egli le proprie dimissioni, non condividendo più ”i “valori” di una classe dirigente che effettua delle scelte discutibili e non condivise”.

“Mi sono tesserato in Italia dei Valori solo perché Sonia Alfano voleva avviare una fase di cambiamento e di rinnovamento in un partito che, a dire dello stesso Di Pietro, doveva coinvolgere i cittadini dal basso facendoli partecipare alla formazione di una nuova classe dirigente – dice Buscemi – ma non sono d’accordo con la decisione di allontanare la stessa Alfano e imbarcare, per esempio, Pippo Turco, con Di Pietro che interviene invece per dire che “Turco ha portato avanti una politica trasparente e con le mani pulite”. Gli elettori hanno più volte punito questi atteggiamenti, ma la dirigenza ignora questi segnali”.

“Non ho niente contro Turco – aggiunge – ma è il metodo sbagliato, ed il il risultato elettorale suo e di Ignazio Messina la dice tutta sulla bontà della scelta. L’unico valore nel quale mi sono sempre riconosciuto è la partecipazione popolare, speravo che Idv desse spazio ai cittadini e coinvolgesse tutti nelle scelte. Purtroppo – conclude - le decisioni vengono prese in altre sedi e calate dall’alto, non posso certo legittimare un simile sistema con la mia presenza”.

L’iniziativa di Buscemi segue altri strappi che hanno interessato militanti saccensi, “fuggiti” da Idv dopo la decisione di candidare Turco. Ringrazio Sonia Alfano per avermi liberata da Italia dei Valori, senza di lei non resta nessun motivo di stare in questo partito.


http://www.corrieredisciacca.it/?id=11318



>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j