Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

VENDOLA: DIALOGO CON CASINI E CON DI PIETRO, MA "NO AL GIUSTIZIALISMO".

Vendola: più sinistra e dialogo con l'Udc

Vincenzo Del Giudice    23 ottobre 2010


FIRENZE. Dal nostro inviato
«Non possiamo perdere bene tutte le battaglie, adesso dobbiamo vincere bene. La sinistra si è persa perché aveva paura di vincere». È stato in questo momento che Nichi Vendola, dopo quasi un'ora che parlava al Saschall di Firenze, dove ha dato il via ai lavori del primo congresso fondativo di Sinistra Ecologia e Libertà, ha avuto la prima standing ovation durata diversi minuti. Il popolo della sinistra non smetteva più di applaudire il suo figlio più spavaldo, quello che ha deciso di contendere al Pd la leadership dell'elettorato di riferimento.
Non è volata una mosca neppure quando Vendola ha invitato le migliaia di persone (oltre ai 1.450 delegati giunti da tutta Italia) a «non fischiare la delegazione socialista» guidata dal segretario Nencini, per rispetto alla «storia del movimento socialista di cui questa sinistra ha bisogno». Quello del Governatore della Puglia è stato un discorso che è durato due ore. Un'analisi profonda dei mali dell'Italia causati dal berlusconismo, dalla politica economica di Tremonti «che ha portato allo sfascio della scuola, della ricerca, delle università, che sta riducendo una parte del ceto medio alla povertà». Ed è stato proprio in questa fase dell'intervento che Vendola ha detto che sì, lui è pronto a parlare con
Casini, «per parlare insieme di quelle persone che hanno partecipato al family day e che oggi si trovano ad aver subito la politica economica di questo governo che accusa i precari di essere precari». Vendola dai suoi orizzonti di coalizione non esclude nessuno dei partiti di opposizione. «Anche con l'Idv di Antonio Di Pietro, di cui condividiamo le lotte per la legalità vogliamo parlare per capire cosa ci unisce, evitando derive giustizialiste». Con loro e con gli altri, compresi verdi e socialisti e anche con Beppe Grillo.
Il Governatore pugliese ha poi ha affronato il discorso delle primarie nel centrosinistra. Qui a Firenze il Pd era rappresentato da una delegazione guidata da Anna Finocchiaro. «Le primarie non sono una civetteria - ha detto Vendola - le primarie sono la politica che torna al pubblico come un bene comune». Bersani qui non c'era, non c'era neppure D'Alema che non vorrebbe mai Vendola alla guida della coalizione del centrosinistra, ma a Vendola è venuto a dare manforte il sindaco di Firenze, Renzi, quello che vuole "rottamare" la classe dirigente del Pd. Alla quale Vendola avrebbe voluto porre una domanda: «La sinistra è un impedimento alla vittoria? O l'Italia ha bisogno della sinistra per uscire dallo smarrimento in cui si trova? Credo che la sinistra si sia persa per paura di vincere». A giudicare dall'appeal che questo leader ha sul popolo che ieri era ad ascoltarlo, con la gente accalcata uno sull'altro per non perdersi una parola, per lo stato maggiore del Pd sarà molto difficile limitarne l'obiettivo principale: le primarie e poi sfidare Berlusconi. E il problema si porrà presto perché Vendola ai microfoni di Sky ha poi aggiunto che «questo Governo non arriverà alla fine della legislatura». In prima fila c'erano Fausto Bertinotti, Franco Giordano, Oliviero Diliberto, Fabio Mussi, Cesare Salvi. Consapevoli del fatto che solo Vendola può riportarli in Parlamento.



VIDEO DISCORSO DI VENDOLA: 


>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j