Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. CiĆ² che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

DI PIETRO AFFEZIONATO A SILVIO: "FARE LA LEGGE ELETTORALE CON IL GOVERNO BERLUSCONI"

POLITICA

GOVERNO: DI PIETRO, CAMBIARE LEGGE ELETTORALE POI SUBITO VOTO

(ASCA) - Roma, 3 nov - Cambiare la legge elettorale poi andare subito al voto. E' quanto auspica il leader dell'Idv, Antonio Di Pietro, interpellato alla Camera. ''Noi siamo rispettosi del voto dei cittadini. Ma se un governo e una maggioranza non sono piu' in grado di svolgere la loro azione - ha aggiunto Di Pietro - bisogna andare a votare il piu' presto possibile. Un governo tecnico stravolgerebbe le regole''. L'eventualita' di un governo tecnico, ha precisato, potrebbe essere presa in considerazione solo per la riforma della legge elettorale, ''novanta giorni e basta''. Ma ''a me sembra una furbata per restare poi tre anni.
La riforma delle legge elettorale si fa in Parlamento
e allora perche' non farla con il governo Berlusconi?''.
Quanto all'ipotesi di Nichi Vendola candidato premier del centrosinsitra, Di Pietro ha risposto che ''il candidato premier deve essere deciso insieme e possono essere tanti. Non escludo nessuno e non metto il cappello sopra qualcuno''.


>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j