Il Tribuno
Fondatore: Alberico Giostra RSS Feed
"Il nostro Presidente non vuole dei leccapiedi. Ciò che vogliamo sono uomini indipendenti e integri che, una volta che avremo preso le nostre decisioni, concorderanno con ognuna di esse". Joseph Heller, "Gold" (1979)
   
News by Dire
Rassegna stampa a cura di Francesco Ferrari

VIENI AVANTI...DI PIETRO: IL TEATRINO DELLE ALLEANZE, PD, UDC, SEL,FLI .... ??


2 febbraio 2011

Idv/ Di Pietro: Per battere Berlusconi disposto a grande alleanza

"Anche se credo in coalizione con Pd e Sel"


Roma, 2 feb. (TMNews) - Idv dovrebbe essere alleato con Pd e Sel, ma pur di "liberare" il Paese da Silvio Berlusconi Antonio Di Pietro è disposto anche ad una "coalizione di liberazione nazionale". Di Pietro lo ha detto questa sera a 'Otto e mezzo': "In un paese civile non si possono fare accordi di governo senza avere un'identità di programma e la lealtà tra le persone che si vogliono mettere insieme. Credo in una coalizione di centrosinistra tra Pd, IdV e Sel, ritengo invece un accordo contro natura farlo con realtà con cui non puoi realizzare il programma, ma se mettersi tutti insieme, in una coalizione di liberazione nazionale, è l'unico modo per liberarci da Berlusconi, che è il male del paese, allora come c'è stato negli anni quaranta contro il regime, farò il possibile per creare una coalizione di governo".


Governo: Di Pietro a D'Alema, si' voto no accoppiamenti contro natura

30 gennaio 2011

Roma, 30 gen. (Adnkronos) - Antonio Di Pietro della proposta di Massimo D'Alema condivide solo una parte: quella di andare al voto anticipato. Non convide pero' il 'come' andarci. Per intendersi, "l'alleanza costituente" lanciata dal presidente del Copasir, per il leader Idv e' "un accoppiamento contro natura", una coalizione "senza un programma" perche' troppo diversa e quindi "non convincente". "Mi fa piacere -dice Di Pietro alla'Adnkronos- che buon ultimo D'Alema si accorga oggi della necessita' di liberarsi di Berlusconi . E, soprattutto, di andare alle elezioni e non di continuare a cincischiare cercando una maggioranza alternativa che non c'e' perche' i numeri sono quelli che sono".





>


Bacheca
"ORLANDO NON SLOGGIA DALLA CAMERA" LA LETTERA DI PROTESTA DI VATINNO, IL SUO SUCCESSORE, USCITO DALL'IDV.
SONIA ALFANO NON E' PIU' UN'EUROPARLAMENTARE DEL'IDV.
IDV REGGIO. I PADRONI DEL PARTITO RIFIUTANO LE ISCRIZIONI DELLA SOCIETA' CIVILE E CHIEDONO RISARCIMENTI A MATTEO RIVA.
"LA MIA SQUALLIDA, NAUSEANTE, MORTIFICANTE ESPERIENZA IN IDV"

 

Il Tribuno   Home | Politica | Politica locale | Editoriali | Interviste | Contact | Leggi e codici | Dizionario sinonimi | Ricette | News | Commenti | P.IVA: ftcrfl65m69f839j